Pozzuoli Coolturale, tre giorni di seminari, laboratori, incontri, musica e spettacoli

PUBBLICITA

Organizzato e promosso dall’Assessore al Turismo e alla Cultura del Comune di Pozzuoli, Avv. Stefania De Fraia, con la direzione artistica del Dr. Jacopo Di Bonito e la partecipazione straordinaria del Prof. Umberto Galimberti, il Festival del Libro “Pozzuoli Coolturale” offrirà a tutti (ingresso libero fino ad esaurimento posti) un weekend ricco di interessanti incontri a partire da venerdi 20 Maggio 2022 fino a Domenica 22 Maggio 2022.

Pozzuoli Coolturale, tre giorni di seminari, laboratori, incontri, musica e spettacoli – Il programma

​La rassegna avrà inizio Venerdi 20 Maggio 2022 con il tema dell’𝐈𝐧𝐜𝐥𝐮𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞
.
𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟏.𝟎𝟎: 𝐈𝐧𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐢𝐥 𝐏𝐫𝐨𝐟. 𝐔𝐌𝐁𝐄𝐑𝐓𝐎 𝐆𝐀𝐋𝐈𝐌𝐁𝐄𝐑𝐓𝐈
𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟔.𝟑𝟎: “𝐈𝐋 𝐂𝐎𝐑𝐀𝐆𝐆𝐈𝐎 𝐃𝐄𝐋𝐋𝐀 𝐋𝐈𝐁𝐄𝐑𝐓𝐀̀”
𝐢𝐧𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐥’𝐚𝐮𝐭𝐫𝐢𝐜𝐞 𝐁𝐥𝐞𝐬𝐬𝐢𝐧𝐠 𝐎𝐤𝐨𝐞𝐝𝐢𝐨𝐧
𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟕.𝟑𝟎: “𝐍𝐎 𝐆𝐎𝐈𝐍𝐆 𝐁𝐀𝐂𝐊” 𝐞 “𝐐𝐂𝐎𝐃𝐄 𝐆𝐄𝐍𝐄𝐑𝐈”
𝗰𝗼𝗻 𝗠. 𝗧𝗮𝘃𝗲𝗿𝗻𝗶𝗻𝗶, 𝗚. 𝗠𝗮𝗰𝗶𝗮𝗿𝗶𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗲 𝗔. 𝗗𝗶 𝗥𝗶𝗲𝗻𝘇𝗼 (𝗣𝗵𝗹𝗲𝗴𝗿𝗮𝗲𝗮)
𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟗.𝟎𝟎: “𝐒𝐎𝐓𝐓𝐎 𝐀 𝐂𝐇𝐈 𝐓𝐄𝐍𝐄 𝐂𝐎𝐑𝐄”
𝐒𝐡𝐨𝐰𝐜𝐚𝐬𝐞 “𝐋𝐚 𝐌𝐚𝐬𝐜𝐡𝐞𝐫𝐚”, 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐞𝐧𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢𝐬𝐜𝐨 𝐞 𝗳𝗶𝗿𝗺𝗮 𝗰𝗼𝗽𝗶𝗲
.
Sabato 21 Maggio sarà la volta dell’Isola e ad esser protagonista sarà naturalmente Procida Capitale della Cultura
.
𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟏.𝟎𝟎: 𝐏𝐑𝐎𝐂𝐈𝐃𝐀 𝐂𝐀𝐏𝐈𝐓𝐀𝐋𝐄 𝐃𝐄𝐋𝐋𝐀 𝐂𝐔𝐋𝐓𝐔𝐑𝐀
𝐏𝐨𝐳𝐳𝐮𝐨𝐥𝐢 𝐬𝐚𝐥𝐮𝐭𝐚 𝐏𝐫𝐨𝐜𝐢𝐝𝐚
𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟐.𝟎𝟎: “𝐏𝐑𝐎𝐂𝐈𝐃𝐀”
𝐃𝐢𝐚𝐥𝐨𝐠𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐢𝐥 𝐟𝐨𝐭𝐨𝐠𝐫𝐚𝐟𝐨 𝐒𝐞𝐫𝐠𝐢𝐨 𝐒𝐢𝐚𝐧𝐨
𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟕.𝟎𝟎: “𝐏𝐑𝐎𝐂𝐈𝐃𝐀 𝐍𝐎𝐍 𝐃𝐄𝐕𝐄 𝐌𝐎𝐑𝐈𝐑𝐄” 𝐞 𝐍𝐀𝐆𝐈 𝐂𝐇𝐈𝐄𝐊𝐇 𝐀𝐇𝐌𝐄𝐃
𝐃𝐚𝐥𝐥’𝐢𝐬𝐨𝐥𝐚 𝐝𝐢 𝐏𝐫𝐨𝐜𝐢𝐝𝐚 𝐚𝐥 𝐩𝐨𝐩𝐨𝐥𝐨 𝐬𝐚𝐫𝐚𝐡𝐚𝐰𝐢
 𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟖.𝟑𝟎: “𝐀𝐋𝐌𝐀 𝐂𝐇𝐄 𝐕𝐈𝐒𝐒𝐄 𝐈𝐍 𝐅𝐎𝐍𝐃𝐎 𝐀𝐋 𝐌𝐀𝐑𝐄”
𝐏𝐫𝐞𝐬𝐞𝐧𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐥𝐢𝐛𝐫𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐌𝐚𝐫𝐭𝐢𝐧 𝐑𝐮𝐚
𝐎𝐫𝐞 𝟐𝟏.𝟎𝟎: 𝐀𝐑𝐒 𝐍𝐎𝐕𝐀
𝐂𝐨𝐧𝐜𝐞𝐫𝐭𝐨 𝐥𝐢𝐯𝐞
.
Durante la presentazione di #ProcidaNonDeveMorire si parlerà anche del Popolo Saharawi che vive un conflitto armato con il Marocco, taciuto dai media. L’incontro sarà moderato da Antonio Benforte, scrittore giornalista e Social Media Manager del Parco Archeologico di Pompei. Dialogherà con l’autore Nagi Cheikh Ahmed rifugiato politico, giornalista mauritano e mediatore culturale. Il libro scritto da Ciro Bruno Linardo ed edito da Edizioni Mea è anche un progetto di solidarietà nei confronti del Popolo Saharawi, poiché buona parte dei ricavi viene devoluta a giovani donne saharawi che studiano per diventare insegnanti.
.
.
.
Ultimo giorno della rassegna Domenica 22 Maggio –  Il tema della chiusura del festival sarà l’𝐈𝐝𝐞𝐧𝐭𝐢𝐭𝐚̀
.
𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟎.𝟎𝟎: “𝐑𝐈𝐎𝐍𝐄 𝐓𝐄𝐑𝐑𝐀. 𝐑𝐀𝐂𝐂𝐎𝐍𝐓𝐎 𝐓𝐑𝐀 𝐈 𝐕𝐈𝐂𝐎𝐋𝐈 𝐃𝐄𝐋 ‘𝟔𝟎𝟎”
𝐈𝐧𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐥’𝐚𝐮𝐭𝐫𝐢𝐜𝐞 𝐆𝐞𝐦𝐦𝐚 𝐑𝐮𝐬𝐬𝐨
𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟏.𝟎𝟎: “𝐋𝐀 𝐑𝐀𝐆𝐀𝐙𝐙𝐀 𝐃𝐄𝐋𝐋𝐄 𝐌𝐄𝐑𝐀𝐕𝐈𝐆𝐋𝐈𝐄”
𝐃𝐢𝐚𝐥𝐨𝐠𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐋𝐚𝐯𝐢𝐧𝐢𝐚 𝐏𝐞𝐭𝐭𝐢
𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟕.𝟎𝟎: “𝐋’𝐎𝐑𝐑𝐎𝐑𝐄 𝐄 𝐋𝐀 𝐁𝐄𝐋𝐋𝐄𝐙𝐙𝐀. 𝐒𝐓𝐎𝐑𝐈𝐀 𝐃𝐈 𝐔𝐍𝐀 𝐒𝐓𝐎𝐑𝐈𝐀”.
𝐈𝐧𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐃𝐚𝐯𝐢𝐝𝐞 𝐂𝐞𝐫𝐮𝐥𝐥𝐨
𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟖.𝟎𝟎: 𝐋’𝐎𝐏𝐄𝐑𝐀 𝐋𝐄𝐓𝐓𝐄𝐑𝐀𝐑𝐈𝐀 𝐃𝐈 𝐏𝐈𝐍𝐎 𝐈𝐌𝐏𝐄𝐑𝐀𝐓𝐎𝐑𝐄
𝐃𝐢𝐚𝐥𝐨𝐠𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐥’𝐚𝐮𝐭𝐨𝐫𝐞
𝐎𝐫𝐞 𝟏𝟗.𝟎𝟎 “𝐀𝐋𝐃𝐎 𝐌𝐀𝐒𝐔𝐋𝐋𝐎. 𝐋𝐀 𝐅𝐈𝐋𝐎𝐒𝐎𝐅𝐈𝐀 𝐈𝐍 𝐒𝐎𝐂𝐂𝐎𝐑𝐒𝐎 𝐃𝐄𝐈 𝐂𝐈𝐓𝐓𝐀𝐃𝐈𝐍𝐈”
𝐃𝐢𝐚𝐥𝐨𝐠𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐍𝐢𝐧𝐨 𝐃𝐚𝐧𝐢𝐞𝐥𝐞
𝐎𝐫𝐞 𝟐𝟎.𝟎𝟎: 𝐂𝐎𝐍𝐂𝐋𝐔𝐒𝐈𝐎𝐍𝐄
.
𝗧𝘂𝘁𝘁𝗶 𝗶 𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗶:
– 𝗚𝗮𝘇𝗲𝗯𝗼𝗖𝗼𝗼𝗹𝘁𝘂𝗿𝗮𝗹𝗲 𝗲 𝗔𝗿𝗲𝗮 𝗟𝗮𝗯𝗼𝗿𝗮𝘁𝗼𝗿𝗶 𝗻𝗼-𝘀𝘁𝗼𝗽 𝗽𝗲𝗿 𝗴𝗿𝗮𝗻𝗱𝗶 𝗲 𝗽𝗶𝗰𝗰𝗼𝗹𝗶 𝐚 𝐜𝐮𝐫𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐚𝐬𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐜𝐮𝐥𝐭𝐮𝐫𝐚𝐥𝐞 “𝐋𝐮𝐱 𝐈𝐧 𝐅𝐚𝐛𝐮𝐥𝐚”𝐞𝐝 𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐆𝐚𝐤 (𝐆𝐫𝐮𝐩𝐩𝐨 𝐀𝐫𝐜𝐡𝐞𝐨𝐥𝐨𝐠𝐢𝐜𝐨 𝐊𝐲𝐦𝐞);
– 𝐄𝐬𝐩𝐨𝐬𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐚𝐫𝐭𝐢𝐬𝐭𝐢𝐜𝐡𝐞 𝐚 𝐜𝐮𝐫𝐚 𝐝𝐞𝐠𝐥𝐢 𝐚𝐫𝐭𝐢𝐬𝐭𝐢 𝐞 𝐩𝐢𝐭𝐭𝐨𝐫𝐢: 𝐒𝐢𝐦𝐨𝐧𝐚 𝐆𝐢𝐠𝐥𝐢𝐨 𝐀𝐫𝐭, 𝐏𝐢𝐧𝐚 𝐓𝐞𝐬𝐭𝐚, 𝐂𝐢𝐫𝐨 𝐃’𝐀𝐥𝐞𝐬𝐬𝐢𝐨, 𝐒𝐚𝐥𝐯𝐚𝐭𝐨𝐫𝐞 𝐕𝐨𝐥𝐩𝐞, 𝐒𝐚𝐥𝐯𝐚𝐭𝐨𝐫𝐀𝐫𝐭 𝐂𝐮𝐭𝐨𝐥𝐨.

 

 

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Trapani-Licata 2-1: altra vittoria granata e record punti vicino. Haberkon rende meno amara la sconfitta al Licata

Finisce 2-1 la sfida tra Trapani-Licata. In gol per il Trapani autogol di Cappello e Kragl. Per il Licata a segno Haberkon.

Juve Stabia pareggio a Francavilla il racconto di Stabiamore

Juve Stabia il pareggio contro la Virtus Francavilla il racconto di Gianfranco Piccirillo dell' associazione Stabiamore Nell'ultima trasferta di campionato, affrontata da vincitori, Pagliuca sceglie...

Juve Stabia dalla B alla B passando per Francavilla

  Juve Stabia il campionato della squadra di Guido Pagliuca non è ancora terminato. Mancano 180 minuti al Game Over finale e poi sarà SuperCoppa. Domani...

Usd Mazara-Nissa1-2 Tabellino Cronaca

Seconda sconfitta per il Mazara che perde in casa contro la capolista la salvezza tramite i play out si decidono nei ultimi novanta minuti

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA