Coppa Cristofaro, l’atletica della Campania in una festa di sport e amicizia FOTO

Sono Peppe Sacco e Pino Veneruso i capi popolo di una festa dell’atletica campana bellissima. La Coppa Cristofaro, giunta alla 14a edizione, è dedicata alla memoria di Cristofaro Veneruso, prematuramente scomparso per un tragico incidente, e la sua famiglia e gli amici di sempre lo ricordano con una delle manifestazioni più belle in Campania che centra come sempre l’intento di promuovere i valori etici, morali fondamentali nello Sport.

C’è il pubblico delle grandi occasioni, con oltre 600 persone nel complesso e con atleti di ogni latitudine della Campania e oltre. Si parte alle 18.30 e nonostante la giornata di sabato 24 giugno 2023 sia stata calda, un bel venticello e qualche nuvola ha reso tutto gradevole. Il campo dello stadio Micri è in erbetta sintetica, che chiaramente non agevola le falcate degli atleti, ma poco importa, è una giornata di festa e i tempi vanno in secondo piano. Attenzione. Solo i tempi vanno in secondo piano, perché tra un sorriso e l’altro, quando si scende in “pista”, si cerca sempre la prestazione. La pista è un percorso di 400 metri esatti, realizzato con un paio di curve all’interno del campo di calcio.

Le gare della Coppa Cristofaro 2023

L’inizio (ore 18.30 circa) è spettacolare con le squadre dei Birraioli e dei Vignaioli (i nomi delle squadra lasciano intendere l’ilarità in pista) che si sfidano in gare divertentissime, dove svolazzano più parrucche che scarpette, ma ciò non toglie la spettacolarità del momento, anzi lo esalta, con abbracci e tante tante risate. Il commento di Errichiello è delirante con continui sfottò e scommesse lanciate agli atleti puntualmente vinte dallo speaker che è molto preparato sull’atletismo dei campioni di sport e simpatia in pista. Si conoscono tutti e questo rende il tutto magico.

Alle 19.30 scendono in campo le donne e qui l’atmosfera resta amichevole, ma si iniziano ad intravedere atlete di livello regionale, come le sorelle Palomba che con i colori della Caivano Runners vincono le rispettive gare (la 1600mt e l’americana). Scendono in campo squadre miste ed è molto simpatica la squadra delle Scugnizze Scudettate, tutte con la maglia del Napoli Calcio, fresco Campione d’Italia, che apportano ulteriore colore a momenti molto felici.

Infine, alle ore 20.30, scendono in campo gli uomini, ci sono atleti molto forti in campo, su tutti l’intramontabile Lamachi, che interverrà anche per un saluto al pubblico, ma anche tanti giovani con tanta garra in corpo.

Le corse degli uomini sono anticipate da un momento magico e toccante allo stesso tempo. Peppe Sacco prende la parola e con tanta commozione ricorda chi non c’è più, rimarcando l’importanza della Coppa Cristofaro, che diventa un momento commemorativo, ma allo stesso tempo sociale e di incoraggiamento ai protagonisti di questo sport che in Campania ha un grande seguito. C’è anche un momento dedicato all’ultra maratoneta Vincenzo Santillo che prossimamente, il 4 luglio, sarà impegnato in California in gara alla Badwater “The World’s Toughest Foot Race” e che porterà i colori della Campania in giro anche grazie al contributo di questa fantastica organizzazione.

La festa dello sport si conclude con una fantastica “braciata” e fuochi d’artificio. La manifestazione è praticamente a costo zero, c’è l’impegno di una squadra fantastica capitanata dalla PePi, ossia Peppe (Sacco) e Pino (Veneruso), che dichiarano “Lo sport ha questo grande potere. Unisce generazioni, aiuta a superare i propri limiti e diverte. È il messaggio che vogliamo lasciare ogni anno con l’augurio di esserci riusciti ancora una volta. Rilanciamo la quindicesima edizione a sabato 29 giugno 2024 stesso programma.”

La classifica della Coppa Cristofaro 2023

I nomi dei 5 protagonisti che hanno conquistato l’ambita Coppa Cristofaro sono quelli Amantea Alessandro, Bassano Ferdinando, Fiorillo Francesco, Luce Carmine, Luce Massimo. Di seguito i podi maschili e femminili della kermesse che si svolge ogni anno l’ultimo sabato di giugno. La Coppa Cristofaro per un anno (fino alla prossima edizione) sarà custodita nella sede della società di atletica leggera Isaura Valle dell’Irno del presidente Luigi Pastore.

Podio maschile Coppa Cristofaro 2023

  1. Isaura Valle dell’Irno
  2. AEG Pubblicità
  3. Marco Cascone

Podio femminile Coppa Cristofaro 2023

  1. Caivano Runners
  2. Le Scugnizze Scudettate
  3. Hinna Atletica San Antimo

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli: in arrivo la linea 7 della metropolitana

É stato approvato il progetto della linea 7 della metropolitana di Napoli. Questa linea è stata soprannominata la Metro per gli studenti.

Arriva una nuova ondata di calore in Campania

La Protezione civile della Regione Campania ha prolungato l'allerta di criticità a causa dell'arrivo di una nuova ondata di calore. Sono previste temperature al di sopra della media.

In 200 di corsa per la StraRiardo. Successo per Hajjaj El Jebli e Francesca Maniaci

StraRiardo, gradino più alto del podio per Hajjaj El Jebli che si è lasciato il vuoto alle sue spalle bloccando il cronometro a 30’17”

La Tramontina, il Provoloncino Amalfitano dal sapore agrumato che non ti aspetti

Dalla felice 'unione' tra latte e limoni, ma soprattutto da una tradizione di famiglia che Armando Montella ha deciso di riprendere, nasce il 'Provoloncino Amalfitano'

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA