Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Terza sconfitta consecutiva per la GeVi Napoli Basket di coach Sacripanti, purtroppo diversamente dalle aspettative, cede i due punti casalinghi di domenica contro la MRinnovabili Agrigento per 64 a 74. I ragazzi di Sacripanti, hanno forse risentito della vicinanza degli incontri, 3 in otto giorni, senza la possibilità di allenarsi di più.

Anche per Pino Sacripanti, una delle cause di queste tre sconfitte consecutive è da imputarsi alla vicinanza dei tre incontri, senza avere avuto la possibilità di allenarsi adeguatamente. Il coach è sicuro di poter uscire da questa situazione e riprendere i punti persi, ma ha bisogno di allenare i suoi ragazzi, soprattutto riguardo la forma fisica, alcuni degli atleti del Napoli Basket hanno bisogno di recuperare fiato ed energie, ricordiamo che Pino Sacripanti è subentrato a Gianluca Lulli a campionato iniziato e quindi ha preso la squadra anche con una preparazione diversa da quella che forse avrebbe fatto lui .

La gara di domenica è lo specchio di quanto detto, infatti la GeVi Napoli Basket è riuscita a tenere testa ad Agrigento per i primi due quarti, che anche se in alternanza di vantaggi, si sono chiusi in perfetta parità 34 a 34. Al rientro dal riposo lungo Agrigento ha fatto valere da subito la sua freschezza fisica e mentale, ha immediatamente portato al massimo vantaggio il suo punteggio, che con fatica il Napoli Basket ha cercato invano di agguantare, riuscendo  a portarlo  a – 10 nel finale, con almeno 15 palle perse in attacco concretizzate invece da Agrigento  che con questa vittoria  raggiunge al secondo posto Torino e Casale Monferrato a 16 punti a -2 dalla capolista Biella.

Sacripanti ha ora una settimana per preparare al meglio la prossima gara che la vedrà contro Eurobasket Roma una delle dirette inseguitrici a solo 2 punti.

Il Tabellino:

CASA          18      16      12      18    (64)

OSPITE        21      13      19      21    (74)

GeVi Napoli – MRinnovabili Agrigento 64-74

GeVi Napoli: Terrence Roderick 18 (3/7, 3/7), Daniele Sandri 12 (3/4, 2/5), Diego Monaldi 11 (1/2, 3/7), Stefano Spizzichini 11 (4/5, 0/0), Brandon Sherrod 9 (4/7, 0/0), Massimo Chessa 3 (0/0, 1/5), Tommaso Milani 0 (0/2, 0/0), Francesco Guarino 0 (0/0, 0/0), Nemanja Dincic 0 (0/0, 0/0), Amar Klačar 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 7 / 9 – Rimbalzi: 26 3 + 23 (Terrence Roderick 7) – Assist: 19 (Terrence Roderick, Diego Monaldi 5)

MRinnovabili Agrigento: Tony Easley 24 (11/11, 0/1), Christian James 16 (2/4, 4/9), Giovanni De nicolao 12 (4/8, 0/2), Simone Pepe 6 (0/3, 2/6), Lorenzo Ambrosin 6 (1/4, 0/3), Samuele Moretti 4 (2/4, 0/0), Edoardo Fontana 4 (1/3, 0/1), Albano Chiarastella 2 (1/1, 0/1), Paolo Rotondo 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Cuffaro 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 19 – Rimbalzi: 29 9 + 20 (Samuele Moretti 7) – Assist: 18 (Giovanni De nicolao 8)

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks