Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Terzo ed ultimo giorno di qualificazione, per l’Ortigia, di Len Euro Cup Siracusa 15-09-2019 ore 12

Montpellier battendo il Partizan Belgrado nell’ultima gara si qualifica con il punteggio pieno alla fase successiva della competizione.

L’Ortigia per passare il turno deve battere Apoel in questa ultima gara di giornata.

Le formazioni

C.C. Ortigia: Tempesti, Cassia, Abela, La Rosa, Di Luciano, Ferrero, Giacoppo, Gallo, Condemi, Rossi, Vidovic, Napolitano, Caruso. All. Piccardo;

Apoel Nicosia: Vasiliou, Alkiviadis, Panayiotis , Kocsis, Chatzitheodorou, Milas, Meli, Kleovoulou, Baglatzis, Nikolau, Prodromou, Vasisiliou, TroulisPanayiotis. All.  Kythreotis

Arbitri: Naumov (Rus), Zwart (Ned)

Delegato: Moliner

La Cronaca

1° Tempo

8:00 possesso Ortigia;

7:33 l’Ortigia sblocca il risultato con il 9 Condemi; 1-0

7:03 palombella per l’Apoel ma Tempesti ci mette la manona;

6:41 raddoppio Ortigia con il 12 Napoliotano; 2-0

6:04 a segno nuovamente Ortigia con l’11 Vidovic; 3-0

3:05 a segno Ortigia con Napolitano; 4-0

2:24 a segno Ortigia con Cassia; 5-0

1:24 a segno Apoel Nicosia con Chatzitheodorou; 5-1

0:26 a segno Ortigia con il Capitano Massimo Giacoppo; 6-1

0:00 finisce il primo tempo C.C. Ortigia-Apoel Nicosia 6-1

Tutto in discesa per i padroni di casa biancoverdi, poco più di un allenamento con un modesto Apoel che non ha più nulla da chiedere a questa competizione;

2° Tempo

8:00 possesso Ortigia;

7:02 a segno Ortigia con Di Luciano; 7-1

6:15 1 contro 0 a segno Giacoppo per Ortigia; 8-1

5:47 a segno Apoel con un un tiro lontanissimo di Prodromou che sorprende Tempesti; 8-2

4:51 a segno Gallo per Ortigia; 9-2

4:14 a segno Cassia per Ortigia; 10-2

3:33 a segno Ortigia Con Ferrero; 11-2

2:38 rigore per Ortigia a segno Rossi; 12-2

1:47 rigore per Ortigia a segno Ferrero; 13-2

1:06 palombella a segno per Ortigia con Vidovic; 14-2

0:00 finisce il secondo tempo Ortigia-Apoel 14-2

Sale vertiginosamente il vantaggio per Ortigia, in questo secondo tempo Mister Piccardo ne ha  approfittato per dare spazio ai più giovani e fare accumulare minutaggio a tutti.

3° tempo

8:00 possesso Ortigia;

7:03 a segno Ortigia Con Abela; 15-2

4:07 a segno Giacoppo per Ortigia; 16-2

2:00 a segno Vidovic per Ortigia; 17-2

00:57 a segno Cassia per Ortigia; 18-2

00:21 1 contro 0 a segno Di Luciano per Ortigia; 19-2

00:00 finisce il terzo tempo Ortigia-Apoel 19-2

Continua l’Ortigia ad aumentare il punteggio anche se ha abbassato notevolmente il ritmo contro un Apoel spento, stanco, anche con una panchina corta;

4° tempo

8:00 possesso Ortigia;

7:37 palombella di Valentino Gallo a segno per Ortigia; 20-2

6:53 a segno Condemi per Ortigia; 21-2

6:10 a segno ancora Condemi per Ortigia; 22-2

3:10 uscito Napolitano per infortunio alla mano;

2:54 terzo gol per Apoel; 22-3

2:40 a segno La  Rosa per Ortigia; 23-3

1:42 a segno Ferrero per Ortigia; 24-3

1:01 traversa per ortigia con Vidovic;

0:16 a segno ancora Ortigia con Di Luciano; 25-3

0:00 finisce la gara Ortigia-Apoel 25-3

L’ Ortigia si qualifica alla seconda fase della Len Euro Cup come seconda classificata battendo il modesto apoel per 25 a 3.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi