" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Entra nel vivo il mercato per il C.C. Ortigia, lascia La Rosa e arriva un attaccante

Entra nel vivo il mercato per il C.C. Ortigia per la costruzione della prossima stagione.

Dopo le riconferme di Mister Piccardo e Stefano Tempesti, arriva la rescissione di contratto per La Rosa che nel arco del prossimo anno cercherà di risolvere i guai fisici che lo hanno tormentato in questa stagione.

Nuovo arrivo in Casa Biancoverde, si tratta di un attaccante proveniente dallo Sport Management parliamo di Cristiano Mirarchi, con un contratto annuale.

Mirarchi, romano classe 1991, è un attaccante forte e dalla lunga esperienza, capitano della Sport Management nell’ultima stagione.

Cresciuto nelle giovanili delle squadre romane (Vis Nova, Lazio e Roma Pallanuoto), nel 2010 si trasferisce in California per studiare all’Universtià di Los Angeles (UCLA).

Rimane negli Usa fino al 2014, laureandosi in Business Economy e militando nella squadra di pallanuoto della UCLA, con la quale vince un titolo NCAA. A inizio 2015 torna in Italia e gioca la seconda metà della stagione con la Vis Nova.

A settembre dello stesso anno approda alla Sport Management, con la quale disputa cinque stagioni (2015-2020). Con la squadra di Busto Arsizio ha raggiunto una finale di Euro Cup e una Final Eight di Champions League.

Cristiano Mirarchi è anche nel giro della nazionale italiana. Vanta infatti oltre 30 presenze con la nazionale maggiore, con la quale ha partecipato ai mondiali di Budapest (2017) e ha vinto un argento alla World League, a Ruza, sempre nel 2017.

Con la formazione universitaria azzurra ha conquistato l’argento alle Universiadi di Gwangiu (2015).

Queste le prime parole del neobiancoverde Mirarchi:

Innanzitutto voglio ringraziare la Sport Management, il presidente Tosi e il ds Gianni Averaimo per i cinque anni bellissimi trascorsi insieme.

Ho preso con molto entusiasmo la decisione di giocare a Siracusa, perché l’Ortigia è una società con una grande storia, dalla quale sono passati grandi campioni.

In questo momento è una società ambiziosa con un bel progetto per il futuro.

Trovo un gruppo molto forte che sta lavorando per raggiungere obiettivi importanti. Ringrazio la società e il tecnico Piccardo per la fiducia. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare insieme.

L’Ortigia dà il benvenuto a Cristiano, che aggiunge ulteriore qualità ed esperienza a questo gruppo pronto, anche nella prossima stagione, a lottare su più fronti per raggiungere obiettivi prestigiosi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami