Non si ferma Aubameyang, più che mai capocannoniere

Nei posticipi della 14° giornata di Bundesliga, Borussia Dortmund rullo compressore sullo Stoccarda col suo goiello Aubameyang, ancora in gol con una doppietta. Finiscono in parità Augsburg e Wolfsburg, Bayer Leverkusen e Schalke 04.

GERMANIA – Sempre più capocannoniere Aubameyang, che con una doppietta aiuta il Borussia Dortmund a battere lo Stoccarda al Signal Iduna Park per 4-1 e a rimanere in scia al Bayern capolista, anche se lontano 8 punti. Le altre reti per i gialloneri di Castro e l’autorete di Niedermeier. Per lo Stoccarda in gol Didavi.

Gli altri due posticipi della domenica sono finiti in parità. Augsburg e Wolfsburg, al WWK Arena, hanno terminato il loro incontro a reti bianche, mentre quello tra Bayer Leverkusen e Schalke 04 è terminato 1-1 per le reti di Choupo-Moting, che porta gli ospiti in vantaggio, e la sfortunata autorete di Riether che regala il pareggio al Bayer.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Sicurezza in casa: i vantaggi rivoluzionari dei montascale

Negli ultimi anni, la tecnologia ha fatto passi da gigante nel migliorare la qualità della vita delle persone con mobilità ridotta. Tra le varie...

Juve Stabia i convocati per la trasferta di Cesena

Juve Stabia i convocati per la trasferta di Supercoppa Supercoppa, Cesena-Juve Stabia, i convocati di Pagliuca Il tecnico Guido Pagliuca ha reso nota la lista dei...

Monster – L’angolo del Nerd e dell’Otaku

Il giovane e brillante medico giapponese Kenzo Tenma, emigrato in Germania per motivi di studio, opera e salva un bambino gravemente ferito alla testa, Johan Liebert. Quest'ultimo e sua sorella Anna sono gli unici sopravvissuti al massacro della loro famiglia. Tuttavia Kenzo, per salvare il bambino, si era rifiutato di operare il Sindaco di Dusseldorf.  All'improvviso tutti i detrattori di Kenzo muoiono in circostanze misteriose e i due fratelli scompaiono. Nove anni dopo il dottore scopre una verità sconvolgente: Johan aveva ucciso i suoi genitori ed era stata la sorella stessa a sparargli. Inoltre il ragazzo è responsabile di una serie di omicidi in tutta la Germania. Sentendosi colpevole di aver salvato un vero e proprio mostro, Kenzo (aiutato dalla sorella di Johan, che nel frattempo ha cambiato nome) decide di cercare Johan ed ucciderlo. Il suo viaggio lo porterà a visitare l'intera Germania ancora divisa, imbattendosi in una misteriosa organizzazione, nota come 511 Kinderheim.

Generazione Vincente Napoli Basket arriva Zach Copeland

L agGenerazione Vincente Napoli Basket apre alla campagna acquisti per la prossima stagione

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA