Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Andrea Marcato, 38 anni, originario di Dolo, ha vinto la Self-Transcendence 3100 Mile Race, la corsa su strada più lunga del mondo inventata dal filosofo Sri Chinmoy con l’idea che i corridori scoprissero i propri limiti per poi superarli.

“L’auto-trascendenza è l’unica cosa di cui un essere umano ha bisogno per essere veramente felice. Quindi queste gare aiutano i corridori enormemente, anche se esteriormente attraversano varie difficoltà. Alla fine, quando la gara è finita, sentono di aver realizzato qualcosa di molto significativo” (Sri Chinmoy).

Andrea Marcato vince la corsa su strada più lunga al mondo

La Self-Transcendence 3100 Mile Race  che va in scena a Salisburgo offre ai partecipanti 52 giorni per completare la corsa. Correre o camminare dalle 6 del mattino sino a mezzanotte per percorrere ben 4989 km. Andrea Marcato, il vincitore, ci ha impiegato 43 giorni, 12 ore, 7 minuti e 25 secondi (circa 120 km al giorno).

Congratulazioni Andrea!

Ma chi è Sri Chinmoy?

Chinmoy Kumar Ghose, comunemente noto come Sri Chinmoy (Boalkhali, 27 agosto 1931 – New York, 11 ottobre 2007), il creatore della corsa su strada più lunga al mondo, è stato un filosofo, poeta e artista.

Come maestro spirituale Sri Chinmoy, rifacendosi ad alcune tradizioni hindu, ha praticato e diffuso in Occidente la meditazione, la recitazione di mantra, la preghiera e la pratica sportiva anche estrema quali vie personali per aspirare all’illuminazione, intesa come realizzazione in Dio.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks