Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Ennesima sconfitta per la New Mater Castellana Grotte, battuta 3-0 in casa dalla Kioene Padova. Per la squadra allenata da Di Pinto, con lo soli 5 punti in classifica le speranze di salvezza sono ormai ridotte al lumicino. Parte bene la squadra castellanese avanti nel primo set fino al 9-5. Padova chiama timeout ad al rientro infila un parziale di 0-5 che la porta avanti sul 9-10. Sostanziale equilibrio fino al 15-15, ma i veneti allungano grazie a un favorevole turno in battuta di Travica che porta avanti i suoi sino al 19-23. Il set viene chiuso dall’mvp Torres sul 20-25.

Nel secondo set parte avanti Padova, avanti sino al 10-12. La New Mater reagisce e grazie a due muri del capitano De Togni si porta avanti sul 17-16. Si prosegue in un sostanziale equilibrio sino al finale del set caratterizzato da una certa confusione (anche da parte arbitrale) e da un elevato nervosismo da ambe le parti. Castellana ha una palla set sul 30-29, ma come in altre circostanze, la squadra denota i suoi limiti psicologici non riuscendo a chiudere il set e subendo il ritorno degli avversari che chiudono il gioco sul 30-32.

Terzo set senza storia: ancora Travica in battuta crea l’allungo decisivo portando avanti i suoi sul 5-8 e poi Padova allunga ancora sul 7-13. La squadra veneta si limite a gestire il vantaggio e chiude agevolmente il set sul 18-25.

Tabellino

Newmater Castellana – Kioene Padova 0-3

(20-25, 30-32, 18-25)

BCC Castellana Grotte: Zingel 3, Falaschi 3, De Togni 4, Mirza 11, Renan 7, Wlodarczyk 9, Cavaccini (L); Scopelliti, Kruzhkov 5, Studzinski, Quartarone, Kovac 1. Non entrati: Pace (L), Agrusti. Coach: Vincenzo Di Pinto.
Kioene Padova: Polo 10, Louati 8, Volpato 9, Torres 15, Travica 3, Barnes 12, Danani (L); Cottarelli. Non entrati: Bassanello (L), Cirovic, Sperandio, Premovic, Lazzaretto. Coach: Valerio Baldovin.
Arbitri: Zavater-Gasparro.
Durata: 26’, 44’, 25’. Tot. 1h 35’
MVP: Maurice Armando Torres (Kioene Padova)
NOTE. Servizio: Castellana Grotte errori 15, ace 4; Padova errori 11, ace 6. Muro: Castellana Grotte 8, Padova 6. Ricezione: Castellana Grotte 41% (29% prf), Padova 57% (43% prf). Attacco: Castellana Grotte 38%, Padova 56%.

Photogallery

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi