Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Le pagelle dei rossazzurri dopo il pari casalingo con il Racing Fondi

PISSERI 7 – Non è chiamato ad un pomeriggio molto impegnativo, ma nella ripresa compie un miracolo salvando la sua squadra dal baratro.

AYA 6,5 – Il migliore del reparto arretrato. Controlla senza troppi patemi d’animo. Cala nella ripresa.

TEDESCHI 5,5 – Primo tempo sufficiente, ma nella ripresa non rende come dovrebbe compiendo più di un errore.

MARCHESE 5,5 – Insieme a Tedeschi non s’intende nell’occasione del pari ospite. Pecca di precisione anche se non manca l’impegno. MANNEH 6 – Gioca per poco tempo, ma fa vedere degli sprazzi parecchio positivi.

SEMENZATO 6 – Un buon primo tempo fatto di corsa e grinta. A fine primo tempo viene richiamato in panca. MAZZARANI 5,5 – Non incide come dovrebbe e non riesce a creare quella superiorità in campo. Da rivedere.

DA SILVA 7 – Uno dei migliori se non il migliore in campo. Grinta e carisma con tanto sacrificio a servizio della squadra. Molto positivo. CACCETTA – S.V.

LODI 6,5 – Ordine ed esperienza in mezzo al campo. Fa quello che può, ma nella ripresa viene chiuso in gabbia dai centrocampisti avversari.

Di Grazia 6 – Inizia bene la sua partita sfiorando il goal ad inizio partita. Vine sostituito a fine primo tempo. ESPOSITO 5,5 – Entra in campo a inizio ripresa, ma non riesce a calarsi nel ritmo partita.

DJORDJEVIC 6,5 – Gioca un primo tempo molto positivo creando superiorità lungo l’out di sinistra. Nel secondo tempo non conferma la prima parte positiva.

CURIALE 7 – Sempre pericoloso sotto porta, mette volontà e grinta le stesse che lo portano a trovare il goal del momentaneo vantaggio. RIPA 5,5 – Non ancora al cento per cento della condizione. Fa quello che può, ma sicuramente non è questo il Ripa che vedremo più avanti.

RUSSOTTO 6,5 – Corsa, grinta ed errori, tanti sotto porta sia come assistman che come finalizzatore. Serve più freddezza e precisione sotto porta.

LUCARELLI 6 – Il Catania visto nel primo tempo fa divertire e gioca un calcio spumeggiante. Nonostante ciò, la partita due novanta minuti e nella ripresa i ritmi calano vistosamente. Serve migliorare sotto porta e chiudere anzitempo le partite. Bicchiere mezzo pieno/mezzo vuoto.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi