Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

L’INTER RITROVA IL SASSUOLO, AVVERSARIO CONTRO CUI PARTÌ LA CAVALCATA

L’Inter contro il Sassuolo cerca la decima vittoria consecutiva in campionato, la squadra contro cui all’andata partì la svolta che ha portato i nerazzurri oggi in vetta alla classifica. Conte il 28 novembre abbandonò definitivamente il modulo col trequartista che aveva tolto equilibrio alla sua squadra per tornare al vecchio amato 3-5-2, schieramento tuttora in uso. Da allora i nerazzurri subiscono molti meno goal mentre i pareggi sono diminuiti a vantaggio delle vittorie. Domani mancheranno gli squalificati Bastoni e Brozovic oltre all’infortunato Perisic che non riesce a recuperare dall’affaticamento muscolare. Torna De Vrij, non si sa se al centro della difesa o a sinistra; tutto dipenderà da chi la spunterà tra Ranocchia, D’Ambrosio e Darmian per prendere il posto del numero 95. Eriksen farà il regista basso mentre Gagliardini è in vantaggio su Sensi per sostituire il centrocampista croato. 

 

Embed from Getty Images

 

IL SASSUOLO CONTINUA A NON CONVOCARE I NAZIONALI

Il Sassuolo arrivava alla succitata partita di andata in ottime condizioni dopo uno spumeggiante avvio di stagione in cui occupava stabilmente la parte alta della classifica. La squadra di De Zerbi nel prosieguo del campionato non ha saputo ripetere le gesta dei primi mesi avendo vinto solo 2 volte nelle ultime 11 gare. Il tecnico dei neroverdi riguardo i nazionali italiani conferma la linea già messa in pratica contro la Roma sabato scorso: non ci saranno dunque Ferrari, Berardi, Caputo e Locatelli nonostante siano negativi al Covid. Oltre a questi, non recuperano neanche gli infortunati Romagna, Bourabia, Defrel e Ayhan, quest’ultimo positivo al Coronavirus. È molto probabile, quindi la conferma degli 11 che hanno pareggiato con la Roma: Traore, Djuricic e Boga agiranno alle spalle di Raspadori.

 

Embed from Getty Images

 

INTER – SASSUOLO PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, De Vrij; Hakimi, Barella, Eriksen, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. All.: Conte.

A disposizione: Radu, Padelli, D’Ambrosio, Kolarov, Darmian, Vidal, Sensi, Vecino, Sanchez, Pinamonti. 

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Marlon, Rogerio; Obiang, Maxime Lopez; Traore, Djuricic, Boga; Raspadori. All.: De Zerbi.

A disposizione: Pegolo, Turati, Piccinini, Kyriakopoulos, Saccani, Peluso, Magnanelli, Piccinini, Oddei, Karamoko, Haraslin.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x