Juve Stabia- Pronti, partenza, via!

Juve Stabia- Pronti, partenza, via!

Juve Stabia- Dallo Stadio Marcello Torre di Pagani inizia il campionato 2022-23 per le vespe di Castellammare di Stabia. L’avversario non sarà la Paganese ma la Gelbison team neo promosso in questa Lega Pro che sicuramente vorrà iniziare la nuova stagione con il like giusto.

La squadra di Colucci non può concedersi bonus. Se la partita contro il Napoli era da risultato scontato, gli altri allenamenti congiunti, vedi quello contro il Nola non hanno offerto la vittoria contro un avversario sulla carta meno quotato. Era calcio estivo ma adesso è campionato e quindi servirà tornare a casa con punti pesanti da mettere in classifica. A Proposito di Colucci. L’allenatore ha rassicurato la piazza che arriverà un attaccante. Forse Zigoni, ma sicuramente la conferenza stampa di ieri del Mister ha in un certo senso chiarito facendo luce sull’ultimo ed importante scenario di mercato.

La sfida di oggi non è da sottovalutare nella maniera più assoluta per vari motivi. Il primo perchè la Gelbison avrà voglia di fare bella figura come succede in tutti i campionati con le neo-promosse, perchè la Juve Stabia vista in questo pre-campionato non ha deliziato più di tanto la platea e se inoltre vogliamo anche giocare con la storia, la prima giornata per i colori gialloblu ha rappresentato spesso un tabù dove sono state tantissime le delusioni negli ultimi anni. Detto questo, finalmente si inizia anche in Lega Pro ed ancora una volta il manto erboso sarà giudice supremo di questo torneo che vede Crotone e Catanzaro grandi favorite e la speranza dei tifosi della Juve Stabia è quella di vedere una squadra divertente che possa esaltare la platea andandosi a regalare un piazzamento importante e qualche soddisfazione nel corso del torneo.

Leggi anche Leonardo Colucci

Segui sui social


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

La prima giornata di Euro 2024

La prima giornata di Euro 2024 si è conclusa ieri sera con il trionfo per due a uno del Portogallo in rimonta contro la Repubblica Ceca. Per quanto sia ovviamente prematuro parlare di situazioni di classica, c'è né abbastanza per una panoramica generale sull'andamento del torneo.

I Negramaro incantano Napoli: apertura trionfale del tour “Da Sud a Nord Stadi 2024”

NAPOLI - Il concerto dei Negramaro tenutosi ieri allo Stadio Diego Armando Maradona ha segnato l'inizio del tour "Da Sud a Nord Stadi 2024"....

Costiera amalfitana, si lavora per il ripristino della circolazione dopo la caduta di massi

Sono in corso le operazioni di rimozione dei massi sulla strada statale 163 Amalfitana, dopo che domenica sera, il 16 giugno, un blocco di...

Premio Artis Suavitas 2024: il 30 giugno parata di stelle all’Anfiteatro Romano di Avella

Napoli, 16 giugno 2024 – Presentata a Napoli, presso il Gold Tower Lifestyle Hotel, la quinta edizione del Premio Artis Suavitas, la cui cerimonia...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA