La Stagione Nerazzurra: Sereno Variabile

PUBBLICITA

La Stagione Nerazzurra: Sembra un barometro. Una prima fase da prima della classe, poi la solita fase calante, adesso sembra tornare il sereno. Ma durerà fino alla fine…

http://gty.im/933549424

La Stagione Nerazzurra: Tutti i tifosi si chiedo qual è la vera Inter. La stagione nerazzurra sembra un barometro. L’avvio è da incorniciare. Anche se non mostra un bel gioco, la truppa di Spalletti riesce fino a dicembre di stare tra le prime tre.

Non perde con nessuna delle grandi. Va a vincere a Roma rimontando i giallorossi 3-1. Vince il derby grazie a un strepitoso Icardi che fa tripletta al Milan (3-2), pareggia in casa del Napoli di Sarri e la Juventus di Allegri. Patisce le cosi dette piccole e medio piccole vedi il pareggi a Bologna o quello in casa col Torino. Ma riesce sempre a spuntarla con qualche guizzo tipo quello di D’Ambrosio contro il Genoa, Perisic a Verona contro la squadra di Pecchia.

Poi dopo la solita goleada 5-0 al Chievo con un Perisci stratosferico, autore d’una tripletta, il declino. Le sconfitte in casa con l’Udinese insieme a quelli fuori contro Sassuolo e Genoa sommati alle rimonte di Fiorentina, Spal e Crotone tutti finite in pareggio fanno scivolare i nerazzurri fuori dalla zona Champions.

Solo le vittorie su Bologna grazie alla vivacità di Karamoh suo il gol vittoria e con il Benevento grazie alla coppia centrale Skriniar-Ranocchia, l’Inter tiene il passo di Roma e Lazio che gli procedono al terzo e quarto posto.

Poi le belle prove fornite contro Napoli in casa e a Marassi contro la Sampdoria che danno fiducia per il prossimo futuro. Contro il partenopei, Spalletti vara un centrocampo inedito composto da Gagliardini-Brozovic-Rafinha che imbriglia quello di Sarri andando vicino al colpaccio un palo colpito da Skriniar e un quasi autorete di Koulibaly.

A Marassi lInter schiacca 5-0 la Samp con un Perisic che torna a fare il Perisic e Icardi che con i quattro gol segnati fa 100 in maglia nerazzurra e 103 in Serie A.

Futuro prossimo si chiama Milan, Torino, Cagliari, Chievo e Juventus. Un aprile che deve far volare i nerazzurri in zona Champions.

Guai a sbagliare…

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Ciclismo, al Trofeo Laiguella esordio per l’abatese Immanuel D’Aniello

Trofeo Laiguella esordio per l’abatese Immanuel D’Aniello Il Trofeo Laigueglia, consolidata corsa di apertura per professionisti dello sport a due ruote del calendario italiano con...

Napoli, accoltellato alla gola 21enne all’Arenella, l’ombra della droga sull’episodio

Emergono nuovi dettagli sul ferimento di un 21enne a Napoli Dopo una lite tra giovani, un uomo sulla cinquantina ha aggredito con un coltello un...

Juve Stabia le vespette forza 7 a Gubbio!

Juve Stabia goleada per le vespette di Lucenti Primavera 3, Gubbio – Juve Stabia 3-7: il tabellino del match Allo stadio ”Giuliano Borgioni” si è disputata...

Ad Angri dopo quattro lunghi anni torna una classica

Angri dopo quattro anni rispolvera la corri Angri

Ultime Notizie

PUBBLICITA