Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Lazio-Fiorentina, Caicedo la sblocca per primo

LAZIO-FIORENTINA. All’Olimpico di Roma si gioca Lazio-Fiorentina. Biancocelesti alla ricerca della continuità in campionato, Viola reduci da una striscia positiva da quattro gare di campionato. Entrambe le squadre cercano di portare a casa punti importanti in ottica classifica. Match affidato al fischietto del signor Abisso. Prima palla giocata dai Viola, subito ostacolati dai biancocelesti.

Lazio in avanti per un gol a zero: Immobile segna ma è nullo

Primo tempo dai ritmi molto blandi, entrambe le squadre si studiano, palleggiano cauti. Il solito Caicedo si porta in avanti dopo 5′ di gioco grazie ad un’azione di Acerbi, che si accentra scendendo dalla fascia e fa sponda per Milinkovic-Savic che coglie Caicedo nella posizione giusta per segnare: destro al volo che non lascia scampo a Dragowski. All’Olimpico è già 1-0 Lazio.

Immobile prova il raddoppio ma il gol viene annullato per fuorigioco. I Viola concludono la prima frazione in crescendo, senza creare però effettivi pericoli per i ragazzi di Inzaghi. Primo tempo che si chiude con l’infortunio di Ribery.

Fioretina senza Ribery, Immobile ci riprova e segna. Vlahovic su rigore

Secondo tempo con i Viola che accelerano in un pressing alto e la Lazio che tiene bene la palla scambiandola continuamente tra i reparti. Lazio che sa difendersi ma sa anche imporsi, e stavolta Immobile trova il gol a pochi minuti dalla fine, al 75′. Il giocatore napoletano trova la conclusione dopo un corner; la palla sfila dopo il tiro dalla bandierina, e l’attaccante non se la lascia scappare e calcia di potenza alle spalle di Dragowski.

Biancocelesti ancora in avanti: 2-0 all’Olimpico. Sul finale la Fiorentina trova un rigore grazie a un fallo di Hoedt sull’ex Napoli Callejon; rigore poi trasformato da Vlahovic. Nonostante una buona prestazione dei fiorentini, i laziali chiudono in vantaggio portando in saccoccia altri tre punti fondamentali, utili per smuovere la classifica. All’Olimpico finisce Lazio 2 Fiorentina 1.

Lazio 2 Fiorentina 1, il tabellino

MARCATORI: Caicedo 5′; Immobile 75′; Vlahovic (R) 88′

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe (46′ Patric), Hoedt, Acerbi; Lazzari (77′ Radu), Milinkovic, Escalante (77′ Cataldi), Luis Alberto, Marusic, Caicedo (58′ Akpa Akpro), Immobile (89′ Muriqi).
A disp
.: Reina, Furlanetto, Patric, Radu, Armini, Franco, D. Anderson, Cataldi, Parolo, Akpa Akpro, Pereira, Muriqi. All.: Simone Inzaghi.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Martinez-Quarta, Pezzella, Igor; Venuti (60′ Callejon), Amrabat, Bonaventura, Castrovilli, Biraghi; Ribery (37′ Eysseric), Vlahovic.
A disp.: Terraciano, Milenkovic, Barreca, Caceres, Lirola, Valero, Callejon, Duncan, Eysseric, Krastev, Pulgar, Kouamè. All.: Cesare Prandelli.

AMMONITI: Luiz Felipe; Escalante; Castrovilli

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x