Parma-Lazio finisce 0-2, primo flop di D’Aversa

Parma-Lazio: buon primo tempo di entrambe, ma zero reti

PARMA-LAZIO. Al Tardini si gioca Parma-Lazio, match valido per la diciassettesima giornata di Serie A. Per i ducali è un momento cruciale visto il cambiamento d’allenatore e il ritorno di D’Aversa. La Lazio cerca punti importanti per riportarsi nelle zone alte della classifica. Primo tempo con Lazio subito in avanti con un buon giro palla. Parma attenta alle mosse degli avversari e pronta a ripartire e far male. Non sono mancate occasioni nella prima frazione di gioco. Reina compie un paio di miracoli. Gervinho molto attivo ogni volta che prende palla, la difesa biancoceleste fa molta fatica a contenerlo. Primo tempo che finisce con molte occasioni per entrambe le parti, ma senza gol.

Luis Alberto e Caicedo decisivi: primo flop per D’Aversa

Partita equilibrata nei primi 45 minuti, con squadre che hanno espresso un bel gioco. Secondo tempo che comincia dallo 0-0. Nella ripresa è la squadra di Simone Inzaghi a portare a casa il risultato con un’ottima prestazione. Al 55′ trova la porta Luis Alberto su un erroraccio di Acerbi. Lazzari serve una buona palla al giocatore, che la insacca rasoterra trovando l’angolo giusto. Al raddoppio ci pensa Caicedo al 67′ con uno scambio a tre con Immobile e Milinkovic-Savic che serve abilmente l’attaccante che non sbaglia davanti a Sepe. Finisce 2-0 per i laziali, che la prossima giornata dovranno vedersela con la Roma al derby; Parma affronterà il Sassuolo.

Parma Lazio 0-2: risultato e tabellino

MARCATORI: 55′ Luis Alberto, 67′ Caicedo (L)

PARMA (4-3-3): Sepe; Busi, Osorio (46′ G. Ricci), Bruno Alves, Valenti (34′ Balogh); Hernani, Brugman (63′ Inglese), Kurtic; Sohm (75′ Mihaila), Cornelius, Gervinho. A disp.: Colombi, Rinaldi, Pezzella, Dezi, Camara, Cyprien, Brunetta, Sprocati. All.: D’Aversa

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari (84′ Patric), Milinkovic, Leiva (70′ Cataldi), Luis Alberto (64′ Akpa Akpro), Marusic (84′ Anderson); Immobile, Caicedo (70′ Pereira). A disp.: Alia, Furlanetto, Hoedt, Armini, Parolo, Escalante, Muriqi, Moro. All.: Inzaghi.

ARBITRO: Luca Pairetto di Nichelino

NOTE: AMMONITI: Busi, Brugman, Hernani, Balogh (P); Akpa Akpro (L)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Sciopero del settore edile: caschi insanguinati

La protesta urla basta morti sul lavoro.

Premier League i voti della stagione 2024 la magia del Mago Emery

  Premier League i campioni sono sempre i Citizens che alzano ben tre trofei ma l'Aston Villa si regala un campionato da favola. L'Everton da...

Elezioni Castellammare di Stabia, intervista a Salvatore Gentile

Salvatore Gentile, noto commercialista stabiese e già consigliere comunale in passato, è candidato alle prossime elezioni di Castellammare di Stabia dell'8 e 9 giugno...

Pompei, possibile da oggi la visita alla Casa dei Casti Amanti

Una visita certo straordinaria quella consentita alla Casa dei Casti Amanti con il cantiere di scavo e restauro ancora in corso a Pompei

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA