" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Brescia-Roma. Si gioca alle 19:30 Brescia-Roma, partita valida per la giornata numero 32 del campionato di Serie A. Allo stadio Rigamonti è tutto pronto; il Brescia si schiera con 4-3-1-2: Andrenacci – Sabelli, Chancellor, Papetti, Mangraviti – Ndoj, Tonali, Bjarnason – Spalek – Torregrossa, Skrabb. La Roma risponde con 3-4-2-1: Mirante – Mancini, Fazio, Ibanez – B. Peres, Diawara, Veretout, Kolarov – Carles Perez, Pellegrini – Kalinic. L’arbitro Calvarese fischia l’inizio del match. Palla a favore del Brescia.

Il Brescia prova a imporsi: reti inviolate a fine primo tempo

Roma subito in difficoltà con i padroni di casa che impongono il proprio gioco con una fitta rete di passaggi e iniziative individuali. Giallorossi che si svegliano dopo 20′ con la Roma che arriva spesso a crossare ed imporsi nell’area di rigore avversaria. Brescia che tutto sommato regge i colpi degli uomini di Fonseca. Occasioni da entrambe le parti, gioco fluido, nessuna delle due compagini osa sbilanciarsi troppo. Primo tempo che si chiude a reti inviolate dopo due minuti di recupero.

Secondo tempo: Roma in pressione, Fazio firma l’1-0 per i giallorossi

Secondo tempo che comincia col botto: Roma in pressione, Brescia in difficoltà e si vede. Fazio sblocca il risultato grazie ad una difesa del Brescia dormiente che lascia da solo il giocatore, che ne approfitta per buttarla dentro. Corner provvidenziale per i giallorossi, Fazio colpisce, Andrenacci ci arriva ma respinge male; Fazio la insacca: è 1-0 per i giallorossi al 48′.

Roma espugna il Rigamonti: prima Kalinic, poi Zaniolo

Il Brescia reagisce ma la Roma non si lascia intimidire e nel 62′ è il turno di Kalinic su assist di Carles Peres che sorprende Papetti e con uno stop la controlla e la butta alle spalle del portiere. Ancora Roma al controllo del match: 2-0. Padroni di casa schiacciati dalla superiorità degli uomini di Fonseca. Terzo gol  che non tarda ad arrivare, e al 74′ arriva Zaniolo, che dopo molto tempo di astinenza da gol, torna a segnare; quinto gol in campionato per lui. Tiro potente, Andrenacci forse non ci ha creduto abbastanza: 3-0 Roma. Stadio Rigamonti espugnato da una sorprendente Roma.

Brescia-Roma  0-3

Marcatori: 48′ Fazio (Rom), 62′ Kalinic (Rom), 74′ Zaniolo (Rom)

BRESCIA (4-3-3): Andrenacci; Sabelli, Chancellor, Papetti (dall’85’ Mateju), Mangraviti (dall’86’ Semprini); Bjarnason dal 58′ Donnarumma), Tonali, Ndoj (dal 45′ Dessena); Spalek (dal 78′ Ghezzi), Torregrossa, Skrabb (dal 45′ Zmrhal). A disposizione: Abbrandini, Joronen, Gastaldello, Ghezzi, Ayé, Viviani, Martella. Allenatore: Diego Lopez

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini (dall’81’ Spinazzola), Fazio, Ibanez; Peres, Veretout (dal 66′ Perotti), Diawara, Kolarov; Carles Perez (dal 66′ Villar), Pellegrini (dal 66′ Zaniolo); Kalinic (77′ Dzeko). A disposizione: Lopez, Fuzato, Zappacosta, Cetin, Under, Pastore, Kluivert. Allenatore: Paulo Fonseca

Arbitro: Gianpaolo Calvarese di Teramo

Ammoniti: Tonali (Bre), Bruno Peres, Perotti (Rom)

Leggi anche:

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami