Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
1 1 Voto
Vota Articolo

Gli agenti della Polizia di Stato e della Polizia Municipale di Castellammare di Stabia hanno lasciato un bel messaggio agli alunni che a breve ricominceranno ad andare a scuola. Ecco il messaggio.

Una storia romantica, che fa molto Libro Cuore, ma che fa davvero molto bene all’anima. La storia che raccontiamo è quella di alcuni agenti della Polizia di Stato della Polizia Municipale di Castellammare di Stabia impegnati alla Basilio Cecchi, storica scuola elementare di Castellammare di Stabia che come di consueto ospita le sezioni dalla numero 30 alla numero 35 per le votazioni. Gli agenti in un momento di pausa hanno pensato bene di lasciare, scritto su una lavagna di un’aula, una di quelle usate per le votazioni, un messaggio di incoraggiamento per il loro avvenire.

“Cari alunni della scuola “B.Cecchi” siamo gli agenti di polizia di Stato e della polizia Locale di C/mare che, in questi giorni, sono stati ospiti della vostra bella scuola. Vi auguriamo di crescere con valori sani, di impegnarvi quotidianamente nello studio, tanto da poter realizzare i vostri sogni. 21/09/2020″

Un bel messaggio di speranza, che arriva in un momento delicato per il mondo e in particolare per la scuola, che tra alti e bassi, tra polemiche e soluzioni tutte da verificare, si appresta a ripartire anche a Castellammare di Stabia dal prossimo 1 ottobre 2020 (in Regione Campania hanno riaperto come da ordinanza il 24 settembre, mentre nel resto d’Italia molte regioni son ripartite il 14 settembre 2020).

Foto della lavagna con il messaggio agli alunni

Print Friendly, PDF & Email
1 1 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks