Pompei, nigeriano tenta di violentare una giovane runner

Pompei – Un vero e proprio incubo quello vissuto da una ragazza di 25 anni che questa mattina, come sua abitudine, era uscita di casa per correre. Sulla sua strada la giovane ha incontrato un nigeriano di 34 anni che prima l’ha colpita con un bastone e poi ha tentato di violentarla.

Fortunatamente la ragazza, seppur ferita, non ha perso coscienza e ha gridato con tutte le sue forze attirando l’attenzione di una pattuglia dei Carabinieri che si trovava nelle vicinanze. Quando il nigeriano ha visto arrivare le forze dell’ordine si è dato alla fuga, ma i carabinieri sono riusciti ad arrestarlo.

La ragazza è stata trasportata al Pronto soccorso dell’Ospedale di Castellammare di Stabia dove le sono state diagnosticate ferite guaribili in 30 giorni. Ha riportato la frattura del quarto metacarpo della mano sinistra e ha il corpo ricoperto da diverse escoriazioni. Il nigeriano, pertanto, dovrà rispondere di violenza sessuale e lesioni personali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Europei 2024 Showtime, inizia lo spettacolo

  Europei 2024 stasera inizia la manifestazione che ha visto trionfare gli azzurri allenati da Roberto Mancini. Forza Azzurri E' materia difficile provare a difendere il titolo...

Virtus Francavilla si riparte da un ex Napoli

  Virtus Francavilla è ufficiale il matrimonio con il DS Francesco Montervino. Il direttore vanta un pezzo importante della sua carriera alla corte del Napoli...

Napoli, travolge un kayak e scappa, tragedia a Posillipo

Una donna è morta in un tragico incidente in mare avvenuto a Posillipo, Napoli, quando una barca a grande velocità ha speronato il kayak...

Turista morta in kayak nel mare di Napoli

Napoli, sono ancora in atto le ricerche del killer che ha causato la morte della turista

ULTIME NOTIZIE

Napoli su Spinazzola della Roma

PUBBLICITA