" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Sarno piange la scomparsa di Bruna Pappacena, 48 anni, operaia presso una fabbrica dolciaria di San Giuseppe Vesuviano.  E’ il Sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora, a dare notizia della tragica scomparsa.

«Sarno oggi piange un’altra sua concittadina portata via dal terribile Covid-19. Bruna Pappacena, 48 anni, era risultata positiva lo scorso 17 marzo. Le sue condizioni erano peggiorate quasi subito ed era stata trasferita al Loreto Mare di Napoli; la nostra speranza, la speranza di tutta la comunità era che riuscisse a superare e sconfiggere questo male. Siamo addolorati e vicini ai familiari».

Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social.

“Bruna era una persona solare, creativa e piena di idee. Una madre e una lavoratrice esemplare, con una grande voglia di vivere. Riposa in pace. Alla famiglia la nostra vicinanza”

“Oggi abbiamo avuto la notizia che speravamo di non avere.La tristezza è tanta e non ci sono parole per descriverla. Ciao Bruna, riposa in pace.”

La donna lascia marito e figli.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
" "