Napoli, arrestato algerino dopo il furto di un cellulare

PUBBLICITA

Ancora una rapina a Napoli

Nel pomeriggio del 20 febbraio, durante le operazioni di controllo programmate, gli agenti della squadra mobile, noti come “falchi”, a via Benedetto Croce nel cuore di Spaccanapoli hanno notato un individuo che, avendo appena strappato di mano il cellulare a una donna dopo averla aggredita, cercava di fuggire.

Il fermo

Gli agenti sono intervenuti tempestivamente, riuscendo a fermare e catturare il malvivente, trovandolo con in mano lo smartphone appena rubato e un altro telefono, la cui origine non è stata chiarita dall’uomo. Per questi motivi, l’uomo, un 34enne di origine algerina, senza regolare permesso di soggiorno in Italia e con precedenti penali, è stato arrestato con le accuse di rapina e lesioni personali, oltre a essere stato denunciato per ricettazione. Il cellulare è stato poi restituito alla donna, legittima proprietaria.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Siracusa Calcio, ForchiFollia al ’93 su pennellata di Sarao

Siracusa Calcio, Forchignone al '93 regala tre punti ed il secondo posto matematico agli aretusei con un passaggio chirurgico di Sarao

Protezione Civile Campania avviso di Allerta Meteo

Protezione Civile Regione Campania arriva un avviso di Allerta Meteo   ALLERTA METEO GIALLA PER TEMPORALI Su tutta la Campania piogge e temporali dalla mezzanotte fino alle...

Clemente presenta un piano per valorizzare il Rione Sanità

Massimo Clemente, direttore del Cnr-Irss, ha presentato un piano per valorizzare il territorio in particolare il Rione Sanità. L'idea di incentrarsi su La Sanità nasce per valorizzare non solo un territorio ma anche un pezzo di storia della città.

Serie A, probabili formazioni e dove vedere le partite della 33^ giornata in TV e in streaming

Stasera alle 18:30 inizia la trentatreesima giornata del campionato di Serie A. Sarà possibile seguire tutte le gare del turno tramite l’app di DAZN su...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA