Napoli, automobilista aggredito al semaforo

Un automobilista di 57 anni a Napoli è stato aggredito al semaforo da un 26enne nigeriano dopo aver rifiutato di farsi lavare il parabrezza. L’aggressore ha frantumato lo specchietto retrovisore con una mazza di ferro e ha rubato il cellulare dell’automobilista.

L’intervento delle forze dell’ordine

L’episodio è avvenuto davanti alla stazione dei carabinieri di Borgoloreto. Due militari, impegnati in controlli nella zona, hanno assistito alla scena e sono intervenuti. Ne è seguita una colluttazione durante la quale i carabinieri sono stati aggrediti, ma sono riusciti a bloccare l’aggressore.

Il fermo

Il 26enne è stato trovato in possesso di un coltello da macellaio lungo 16 centimetri, che fortunatamente non è stato utilizzato. Durante l’arresto, uno dei carabinieri ha riportato contusioni multiple ed è stato medicato con una prognosi di 7 giorni.

Le conseguenze

Il cellulare è stato restituito al proprietario e le armi sequestrate. L’aggressore è stato arrestato e trasferito in carcere con accuse di rapina aggravata, detenzione illegale di arma bianca, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Elezioni Castellammare, intervista ad Angela Procida, candidata consigliere con “Forza Italia”

Intervista ad Angela Procida, candidata consigliere alle elezioni di Castellammare di Stabia con Forza italia e con D'Apuzzo sindaco. Si vota ilprossimo 8 e...

Napoli, brutto incidente coinvolge due auto e un motorino

Un sorpasso azzardato nella notte tra sabato e domenica ha causato un grave incidente in via Pietro Castellino, zona Rione Alto di Napoli, poco...

Fotocamere mirrorless 2024: i modelli top del mercato

Fotocamere mirrorless 2024: i modelli top del mercato in un'analisi dettagliata del meglio che oggi abbiamo a disposizione.

Monitor 4K 2024: qualità e prestazioni degli schermi migliori

Monitor 4K 2024: qualità e prestazioni degli schermi migliori. Le nuove frontiere della tecnologia degli schermi.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA