Sonno, ne avete mai cercato la definizione?

PUBBLICITA

Sonno, il vocabolario Treccani lo definisce così: sónno s. m. [lat. sŏmnus]. – Stato e periodo di riposo fisico-psichico dell’uomo e degli animali, caratterizzato dalla sospensione totale o parziale della coscienza e della volontà e accompagnato da sensibili modificazioni funzionali (diminuzione del metabolismo energetico, riduzione del tono muscolare, della frequenza del polso e del respiro, della pressione arteriosa, ecc.), di fondamentale importanza nel ristoro dell’organismo.

Tralasciando di approfondire la definizione e di entrare nella parte che riguarda le fasi, la cosa che mi colpisce è la parte finale della definizione, ovvero la frase “di fondamentale importanza nel ristoro dell’organismo”. Da tempo se ne parla tanto da creare associazioni e società di ricerca proprio in questo ambito.

Le donne sono spesso più soggette a problemi di sonno rispetto agli uomini a causa di diversi fattori, tra cui:

ciclo mestruale: le fluttuazioni ormonali durante il ciclo mestruale possono influenzare negativamente la qualità del sonno delle donne. In particolare, i livelli di progesterone,  possono causare sonnolenza durante il giorno e difficoltà a dormire di notte; gli ormoni riproduttivi femminili come gli estrogeni e il progesterone fluttuano attraverso il

ciclo mestruale e influenzano il sonno-veglia; sonno influenzato anche da coloro che soffrono di grave sindrome premestruale e/o dolori mestruali che possono sperimentare anche interruzioni del sonno più significative;

gravidanza: la gravidanza porta con sé una serie di cambiamenti fisici e ormonali che possono influire sulla qualità del sonno delle donne. Molte donne sperimentano problemi di sonno durante la gravidanza, tra cui il bisogno di urinare frequentemente, i crampi alle gambe e posizioni scomode;

menopausa: è un’altra fase della vita delle donne che può influire sulla qualità del sonno. I cambiamenti ormonali durante la menopausa possono causare sudorazioni notturne e vampate di calore, che possono interrompere il sonno.

Il sonno è importante in tutte le sue parte e per durata, tempistica e qualità.

Alcuni studi hanno dimostrano che le donne che lavorano su turni possono avere una salute riproduttiva compromessa, che potrebbe essere una conseguenza del sonno interrotto e dei ritmi circadiani alterati e causare problemi procreativi.

Le donne possono sperimentare disturbi del sonno come:

  • il disturbo da apnea del sonno,
  • il disturbo delle gambe senza riposo,
  • il disturbo del ritmo circadiano.
  • malattie come la fibromialgia e la sindrome da stanchezza cronica

Una volta sottolineati i problemi in più che abbiamo noi donne rispetto al sonno adesso qualche chicca della Saputella per gestire un buon sonno:

Ecco una guida sulla gestione del sonno:

  1. mantenere una routine di sonno regolare: per stabilire un ritmo sonno-veglia sano che può aiutare a migliorare la qualità del sonno, per esempio andando a dormire e alzandosi più o meno sempre alla stessa ora;
  2. creare un ambiente di sonno confortevole: la giusta temperatura, la scarsità di luce, un cuscino e un materasso idonei e comodi sono alla base del buon sonno e riposo;
  3. lasciare il cellulare in un’altra stanza: i dispositivi elettronici come cellulare, computer, e televisori possono interferire con il sonno per cui devono essere banditi dalla camera da letto!
  4. evitare bevande stimolanti: se si è sensibili alla caffeina o alle sostanze eccitanti è opportuno non assumerle prima di dormire; caffé e l’alcol possono interferire con il sonno. Ma non per tutte è così!!
  5. fare attività fisica regolare: è parte fondamentale del corretto stile di vita, ma mai prima di andare a dormire questo potrebbe disturbare il sonno;
  6. evitare sonnellini durante il giorno: so che stai pensando e chi ce l’ha il tempo, ma può sempre capitare e allora il mio consiglio è limitare la pennica a 20-30 minuti durante il primo pomeriggio;
  7. gestire lo stress e l’ansia: e questa è la parte più difficile, ti ho dato qualche consiglio qualche diretta fa come ad esempio la meditazione o lo yoga, che scaricano le tensioni dello stress e possono migliorare la qualità del sonno.

Di questo argomento ne parlo e ne ho parlato anche nel mio blog che puoi visitare qui

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Bari finisce il matrimonio con Iachini

Bari arriva l'esonero di Mister Iachini come riporta una nota ufficiale della società Dopo un lungo confronto tra le parti, SSC Bari comunica di aver...

Napoli, rapinati due anziani per circa 100000 euro

La polizia ha arrestato l'uomo che ha prima provato a farsi prestare 7000 euro e poi, una volta scoperto, ne ha rubati 96000. Un giovane...

Protezione Civile Campania avviso di Allerta Meteo

Protezione Civile Regione Campania arriva un avviso di Allerta Meteo   ALLERTA METEO GIALLA PER TEMPORALI Su tutta la Campania piogge e temporali dalla mezzanotte fino alle...

La Fiorentina vince a Salerno

Salernitana, sconfitta con la Fiorentina per 2-0 Serie B ad un passo

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA