" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Fase 3 – Tornano a salire i contagiati in Italia – è quanto riferisce l’ANSA. Sono complessivamente 233.515, con un incremento rispetto a due giorni fa di 318 casi (il penultimo aumento era stato di 178). Il dato comprende attualmente positivi, vittime e guariti. Solo in 8 regioni non ci sono nuovi contagiati e precisamente in Puglia, Trentino Alto Adige, Umbria, Sardegna, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata.

Fase 3

Intanto inizia oggi la Fase 3

Fase 3 – Da oggi  3 giugno si potrà ritornare a circolare liberamente in tutta Italia, anche fuori dai confini della propria regione e senza  più mostrare l’autocertificazione.

Attenzione, però! In auto potranno stare gli appartenenti allo stesso nucleo familiare. Se non si è congiunti, però, restano le limitazioni già previste, ovvero in auto possono starci massimo due persone (3 in caso di macchine a tre file di posti). In moto, non essendo possibile l’obbligo di distanza, il passeggero potrà essere solo un convivente.

Per chi viaggia con l’Alta Velocità o con gli intercity, dal 3 giugno sarà obbligatoria la misurazione della febbre.

Restano proibiti gli assembramenti; resta obbligatoria la distanza interpersonale di almeno un metro (2 in caso di attività fisica) e l’obbligo di indossare la mascherina fuori casa.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami