Il cuore al di là della coppa contro il Bologna vittoria ma sofferta

Domenica 16 ottobre 2022 Stadio Diego Armando Maradona di Napoli

Napoli – Bologna ore 18:00, per la decima giornata del campionato di serie A. Finale Napoli 3 – Bologna 2.

Dopo le fatiche di coppa con la brillante vittoria sull’Aiax, al Maradona arriva il Bologna di mister Motta.

Alle ore 18:oo, il Sig. Francesco Cosso, fischia l’inizio della gara tra Napoli e Bologna.

Il Napoli inizia la gara con il piglio di sempre. Raspadori al centro dell’attacco e Ndombelè che nello scacchiere di Spalletti avvicenda Anguissà, fermo ai box per infortunio.

E’ il solito Napoli quello del primo tempo, con tante proiezioni offensive.

Le conclusioni a rete però non sono tanto precise e dopo una micidiale traversa di Mario Rui e un goal letteralmente divorato da Politano il Bologna risponde.

Ottimo lo schema adottato dal tecnico degli Emiliani che riescono a chiudere tutti i varchi ai partenopei. E come da manuale: “a goal mancato, arriva goal subito!”

Il pubblico al Maradona
Il pubblico al Maradona

Al 41° Bologna in vantaggio, con Zirkzee che sfrutta al meglio una voragine venutasi a creare nella difesa azzurra.

Il Napoli reagisce di prepotenza al goal subito e prima del fischio finale del primo tempo pareggia con Juan Jesus. Finale della prima frazione Napoli 1- Bologna 1.

Nella ripresa il tecnico di Certaldo butta subito nella mischia Lozano e Osimhen. Aumenta il ritmo della gara e proprio il Messicano al 4° della ripresa porta il Napoli in vantaggio. Ma il Bologna si dimostra squadra ostica e non ha paura di portare più uomini in attacco.

Passano solo due minuti e Barrow con un tiro dal limite sorprende Meret, in lieve ritardo. E’ il momentaneo pari del Bologna.

Il Napoli reagisce sopratutto con il Gergiano Kvaratskhelia che riesce a creare la superiorità numerica. Di carattere e grinta il Napoli vuole la decima vittoria consecutiva. Al 24° della ripresa c’è gloria anche per il Nigeriano Osimhen. Pescato benissimo da  Kvaratskhelia, non manca all’appuntamento con il goal che fà esplodere il Maradona.

Per un maggior equilibrio, per il Napoli entrano: Demme, Elmas ed Oliveira. Ma la gara è ancora lunga ed il Bologna visto a Napoli non sembra volersi arrendere.

Il Napoli spreca ancora ed il Bologna si rende sempre pericoloso, fino all’ultimo minuto.

Non poche tensioni tra i rosso-blu e il Sig. Cosso di Reggio Calabria che fischia al quarto di recupero, interrompendo una manovra d’attacco del Bologna.

La gara si chiude così sul finale di 3 a 2 per il Napoli e con l’abbraccio di mister Spalletti ai singoli calciatori. Motivo questo che rafforza la nuova mentalità caparbia e non arrendevole che il tecnico Toscano ha inculcato ai suoi calciatori.

Calciatori e Spalletti salutano
Calciatori e Spalletti salutano.

Napoli-Bologna, il tabellino:
NAPOLI : Meret, Di Lorenzo, Minjae, Jesus, Mario Rui (31′ st Olivera), Ndombele (26′ st Elmas), Lobotka (37′ st Demme), Zielinski, Politano (1′ st Lozano), Raspadori (1′ st Osimhen), Kvaratskhelia. A disposizione: Marfella, Sirigu, Gaetano, Simeone, Zerbin, Zedadka, Ostigard e Zanoli. All.: Spalletti.

BOLOGNA : Skorupski; Posch (32′ st Lykogiannis), Bonifazi, Lucumi, Cambiaso (44′ st De Silvestri); Ferguson, Medel (26′ st Moro); Aebischer (32′ st Sansone), Dominguez, Barrow; Zirkzee. A disposizione: Bardi, Raffaelli, Sosa, Soumaoro,  Orsolini,  Raimondo e Soriano . All.: Thiago Motta

ARBITRO: Cosso di Reggio Calabria

MARCATORI: 41′ pt Zirkzee (B), 45′ pt Juan Jesus (N), 4′ st Lozano (N), 6′ st Barrow (B), 24′ st Osimhen (N)

NOTE: Ammoniti: Dominguez, Skorupski, Sansone e Lykogiannis (B); Recupero: 0′ pt, 4′ st

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Castellammare di Stabia, Vicinanza giorno da primo cittadino

Castellammare di Stabia, il Dottor Luigi Vicinanza è stato proclamato ufficialmente Sindaco. Il Sindaco e le sue parole in un giorno importante. Castellammare. Vicinanza proclamato sindaco:...

Milan scelto Fonseca per la panchina

Milan arriva Fonseca. La società ha reso ufficiale il matrimonio con un comunicato ufficiale. Milan comunica di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra maschile...

Napoli, c’è un indagato per l’incidente in kayak

Un'imbarcazione di 18 metri ha travolto un kayak nelle acque di Posillipo, Napoli, il 9 giugno causando la morte di di Cristina Frazzica, 30...

Luigi Vicinanza, chi è il nuovo sindaco di Castellammare di Stabia

Luigi Vicinanza è il nuovo sindaco di Castellammare di Stabia. Il comune stabiese ha il suo nuovo sindaco dopo lo scioglimento della giunta per...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA