Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Franco Manniello parla subito dopo la gara che sancisce il ritorno in Serie B. Mai banale, Manniello non le manda a dire

E’ Serie B. Parla Manniello

Era un mio impegno tornare in serie B. Nel 2014 sono stato massacrato.

È la vittoria dei tifosi veri che dedico alla mia famiglia. È una gioia dopo le delusioni di Bassano e Reggio Emilia.

Ringrazio i dirigenti. La Juve Stabia non ha mai corso pericoli di iscrizione.

Sui soci? Ne parliamo dopo Pasqua.

Sono l’unico che ci mette la faccia. È un miracolo sportivo.

Siamo arrivati primi mettendo dietro tanti squadroni. Avevo delle Pietre dalle scarpe da togliere. Sono felice, ci credevo

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi