Monumenti deturpati dai turisti: ora si rischiano 5 anni di carcere

PUBBLICITA

Una punizione esemplare per chi deturpa i monumenti: si rischiano fino a 5 anni di carcere. Iniziativa da parte dei pm a Roma, stanchi dei continui vandalismi da parte soprattutto dei turisti. A farne le spese una coppia di fidanzati statunitensi, che hanno inciso con un punteruolo le iniziali dei propri nomi sull’Arco di Augusto: 800 Euro di multa per loro.

Stessa sorte è toccata ad un’australiana, sorpresa ad incidere il suo nome su un muro laterale del Colosseo. Con l’entrata in vigore della nuova legge per chi danneggia i beni culturali a Roma, adesso i turisti dovranno pensarci due volte prima di compiere certi gesti. Restano impuniti gli autori della scritta “Alien Exists” con due ufo, fatta con una bomboletta spray di colore blu al Pantheon. Non è stato possibile individuare i responsabili a causa della mancanza di videocamere di sorveglianza.

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

La Fiorentina vince a Salerno

Salernitana, sconfitta con la Fiorentina per 2-0 Serie B ad un passo

Soul & Fish, 10 anni di grandi sapori a Marina Grande a Sorrento

A Sorrento, lungo la pittoresca spiaggia di Marina Grande, il ristorante Soul & Fish segna un decennio di eccellenza culinaria. Fondato il 10 Aprile 2014,...

Juve Stabia Gerbo l’esperienza al servizio delle vespe

Juve Stabia Alberto Gerbo il Leader silenzioso e capitano delle vespe Alberto Gerbo è stato protagonista della vittoria del campionato da parte della squadra di...

Kvaratskhelia non si è allenato, problemi per il Napoli

Kvaratskhelia è in dubbio per la gara contro l'Empoli che si giocherà sabato alle 18. Khvicha Kvaratskhelia è stato costretto a fermarsi a causa di...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA