Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

È ancora tempo di successi per il magico mondo di Harry Potter, il maghetto con la cicatrice a saetta, frutto della mente di J.K. Rowling. Il 22 aprile ha infatti debuttato a Broadway Harry Potter e la Maledizione dell’Erede, dramma teatrale ambientato una ventina di anni dopo la fine della storia raccontata nei romanzi.

Prima della première, cui era presente anche J.K. Rowling, i fan hanno chiesto informazioni riguardo a un possibile sequel della storia rappresentata sul palcoscenico. La scrittrice ha così commentato: “Parlando del proseguimento della storia, credo che ora abbiamo raccontato ciò che avevo in mente. Penso che sia ovvio che Albus, il figlio di Harry, sia il personaggio a cui sono maggiormente interessata, tra quelli presenti nell’epilogo del settimo libro. Credo che adesso sia stata fatta giustizia alla storia. Quindi sono convinta che andare avanti parlando dei nipoti di Harry sia una mossa cinica, e non è questo ciò che voglio.

Il prossimo appuntamento con il mondo magico ideato dalla Rowling rimane dunque a novembre, con Animali fantastici – I crimini di Grindelwald, sequel dell’acclamato film Animali fantastici e dove trovarli.

Harry Potter e la Maledizione dell’Erede – trama

Harry Potter e la Maledizione dell’Erede racconta la storia di Albus Potter, figlio di Harry. Il ragazzo non è uno studente brillante e questo lo trascina in una situazione in cui essere figlio del famosissimo Harry Potter diventa sempre più pressante. Ma tutto cambierà quando Albus cercherà di modificare il passato per rimediare a quello che crede sia stato un errore del padre.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi