Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

La Juventus ha battuto il Borussia Dortmund nel delicatissimo incontro casalingo di ottavi Champions League. Commento e voti

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Max Allegri alla vigilia aveva messo tutti in guardia, la classifica del Borussia non rispecchia le sue qualità, questo è fuor di dubbio, abbiamo però sicuramente visto una squadra in difficoltà incapace di far male ai bianconeri.

La Juventus ha grandissimi meriti, la partita è stata interpretata nel modo giusto, positiva la risposta di Morata chiamato al suo vero primo banco di prova contro un top club. Un gol e un assist dello spagnolo ma non solo, grandissimo sacrificio difensivo, intelligenza tattica e disciplina, a lui il premio di migliore in campo. Bene anche Tevez e Bonucci, sottotono Vidal e Marchisio, unica nota sgradevole lo scivolone di Chiellini.

Juventus

Buffon 6: Incolpevole sul gol subito, si fa trovare pronto sull’unico tiro dalla distanza. Poco lavoro per lui.

Lichsteiner 6.5: Finalmente il “minatore” ritorna a giocare nel modo che tutti conosciamo, divora la fascia destra offrendo sia copertura difensiva che spinta nei momenti chiave. LOCOMOTIVA

Bonucci 7: Non sbaglia particamente niente, puntuale e preciso in ogni giocata, finalmente si vede anche qualche spazzata classica a discapito di dribling e passaggi poco probabili che spesso avevano messo in difficoltà la sua squadra. PRECISO

Chiellini 6: Fa una buona gara, sfiora anche il gol, ma chissà se stanotte avrà dormito ripensando allo scivolone che ha aperto la strada a Reus.

Evra 6: Buona copertura in difesa, un po’ assente in fase di sostegno, in definitiva una buona partita.

Pogba 6.5: Sbaglia poco, firma un assist, buona gara per il giovane francese che sembra essere in ripresa dopo le prove opache delle scorse settimane. RAGIONIERE

Pirlo 6: Fin quando gioca non sbaglia nulla e la juventus ha il dominio del centrocampo, dopo la sua sostitunzione per infortnio il possesso palla passa ai tedeschi, un caso? (37′ Pereyra 6.5: da filo da torcere agli avversari e sfiora addirittura il gol del 3-1, altra grandissima prova dell’ex udinese che si rivela un acquisto azzeccato)

 

Marchisio 6: poco presente rispetto al solito in fase di costruzione, bravo ad arginare il centrocampo del Dortmund.

Vidal 5.5: Ancora una volta una prova non sufficiente del Cileno, lontano dagli standard della scorsa stagione, anche complici gli infortuni che non gli danno continuità, non benissimo da trequartista, meglio da mezz’ala. (86′ Padoin SV)

Tevez 7: Ritorna l’argentino e mette in difficoltà il reparto difensivo tedesco, imprendibile nelle ripartenze, bravo a farsi trovare sul gol del vantaggio. FUERTE APACHE (89′ Coman SV)

Morata 7: Praticamente perfetto. Allegri l’aveva schierato per sfruttare le sue caratteristiche messe in luce al massimo dai riflettori dello stadium. Ogni volta che parte palla a piede mette in imbarazzo la difesa avversaria, segna e fa un assist, la vecchia signora ha trovato un valoroso cavaliere. INNAMORATA

All.Allegri 7.5: Prepara una partita perfetta, il borussia non tira mai in porta, sfrotunato sul gol subito. DON CHISCIOTTE

Borussia Dortmund

Weidenfeller 5: Sbaglia l’uscita che regala il primo gol alla juve, impreciso per il resto del match.

Pisczek 5.5: Sulla fascia deve fare i conti con Lichsteiner e Pogba, esce per infortunio (32′ Ginter 6)

Papastathopoulos 6: Partita sufficiente per l’ex genoa, decisamente meno in difficoltà del compagno di reparto. (45′ Kirch 5: entra a partita in corso e sbaglia molto, sempre in difficoltà sulle ripartenze bianconere IMPAURITO)

Hummels 5.5: Si perde Morata, lento quando c’è da inseguire le punte, bravo sulle palle alte ma non gioca una prova degna della sua qualità. SOTTO TONO

Schmelzer 6: Bella lotta sulla corsia sinistra, sicuramente non sfigura.

Gundogan 4.5: praticamente inesistente. FANTASMA

Shain 5.5: Bravo quando è lui a tenere palla tra i piedi, in fase di non possesso leggero e facilmente superabile.

Mkhitaryan 5.5: Ci prova ma non riesce a combinare niente d’incisivo, il trequartista corteggiato proprio dalla juventus nell’ultima finestra di mercato, non riesce mai a trovare una giocata improvvisa o un guizzo che è lecito aspettarsi da chi gioca in quel ruolo. IMPACCIATO

Reus 6: Una sola occasione, seppur facile, dimostra la grande freddezza del talento giallonero.

Immobile 5.5: Probabilmente ci teneva a far bella figura contro la sua ex squadra in Italia, dovrà aspettare il ritorno per cercare di fare meglio. Sotto porta non si sente il suo peso e le sue conclusioni non fanno male a Buffon. ANNEBBIATO (Blaszczykowsky 6)

All.Klopp 5.5: Vuole una squadra aggressiva a trazione anteriore ma lascia una difesa sguarnita fatta a fette dagli attacchi bianconeri.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks