Arrivano solo disdette al ristorante “La Sonrisa”

“La Sonrisa” sta subendo un notevole danno economico a seguito della confisca, della struttura, avvenuta per abusivismo edilizio. Nonostante la chiusura ancora non è avvenuta molti clienti hanno disdetto alcune cerimonie che avrebbero svolto presso la struttura.

Stamani, 19 Febbraio 2024, i proprietari di “La Sonrisa”, meglio nota come “Il castello delle cerimonie”, si sono recati presso il comune di Sant’Antonio Abate per richiedere un colloquio con la Sindaca Ilaria Abagnale. Un incontro legato alle preoccupazioni dei proprietari e dello staff e alla possibilità di non interrompere le attività della struttura.

La comunicazione della confisca della struttura di “La Sonrisa“, anche se non è ancora avvenuta perchè in attesa dell’appello, sta provocando molti danni economici alla struttura. Anche se l’attività ristoratrice continua, molti clienti stanno annullando le loro prenotazioni.

La preoccupazione dei proprietari non si limita solo al danno che stanno subendo loro, ma anche alle conseguenze economiche che ricadono sui loro dipendenti (circa 300 famiglie) e naturalmente sui clienti i cui eventi sono imminenti e c’è il rischio di non poter assicurare i loro servizi.

Fonte: Ansa.it


PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli, chiuse molte scuole a causa dei terremoti delle scorse ore, provvedimenti anche in altri comuni

Un violento sciame sismico ha interessato le zone dei Campi Flegrei e Napoli tra le 19:51 di ieri, 20 maggio, e le 0:30 di...

Giro D’Italia le statistiche e le curiosità

  Giro D'Italia alcune curiosità del giro con delle statistiche aggiornate al 19 maggio 2024: Tadej Pogacar è il primo atleta con 4 vittorie in un...

San Giorgio a Cremano, donna si ustiona col barbecue

Ieri pomeriggio i carabinieri sono intervenuti in una casa di via Manzoni a San Giorgio a Cremano per un incidente domestico. Una donna di...

Laptop 2024: i migliori modelli di computer portatili

Computer portatili: i migliori modelli laptop del 2024, quelli più avanzati e col miglior rapporto qualità-prezzo

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA