“Caruso, melluso, miette ‘a capa dint’ a ‘o pertuso…”. Perchè mettere la testa in un buco?

PUBBLICITA

“Caruso, melluso, miette ‘a capa dint’ a ‘o pertuso…” (Testa rasata, metti la testa nel buco…”) è un’antica filastrocca napoletana. Vi siete mai chiesti perchè questa canzoncina, cantata spesso dai bambini per schernire i compagni di gioco quando hanno un taglio di capelli particolarmente corto, invita a  “mettere la testa in un buco”?

Come tutte le domeniche è ESPRESSO NAPOLETANO, la rubrica di MAGAZINE PRAGMA, a raccontarvi alcune curiosità su detti e proverbi napoletani.

“Caruso, melluso, miette ‘a capa dint’ a ‘o pertuso…”

Per capirci qualcosa partiamo dagli albori del cristianesimo, quando l’apostolo Pietro (il primo Papa), fondata la chiesa di Antiochia, si diresse a Roma. Lungo il viaggio si fermò a Napoli, dove incontrò una donna ammalata (probabilmente Santa Candida la Vecchia) che promise di convertirsi alla nuova fede se fosse stata guarita.

La donna guarì e chiese a San Pietro di guarire anche un suo amico gravemente ammalato: Aspreno. San Pietro guarì anche Aspreno al quale affidò la comunità religiosa di Napoli. Aspreno (primo vescovo di Napoli) restò a capo della chiesa di Napoli per ben 23 anni. Durante questi lunghi anni Aspreno acquisì fama di guaritore. Pare avesse il dono di far passare l’emicrania.
 width=
A Napoli, nell’ipogeo della Cappella di Sant’Aspreno al Porto, è ancora presente un prodigioso altare con un foro quadrato. In esso i fedeli che soffrivano di emicrania, inserivano la testa invocando il santo per essere guariti.
 width=

Da Aspreno ad Aspirina?

Alcuni affermano, ma la cosa non è certa,  che nel 1899 la Bayer si ispirò proprio al Santo napoletano nella scelta del nome da dare al suo nuovo farmaco (Aspirina). Ciò potrebbe essere vero in quanto fu proprio il napoletano, Raffaele Piria, a isolare l’acido salicilico.
(foto pubbliche su Facebook)

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Siracusa Calcio, Spinelli: “una gara importante per avere dei parametri in chiave playoff”

Siracusa Calcio, questa mattina la conferenza stampa alla vigilia della gara di campionato contro la Vibonese. Spinelli e Vacca hanno risposto alle domande dei giornalisti prima della rifinitura

Juve Stabia dalla B alla B passando per Francavilla

  Juve Stabia il campionato della squadra di Guido Pagliuca non è ancora terminato. Mancano 180 minuti al Game Over finale e poi sarà SuperCoppa. Domani...

Siracusa Calcio, ForchiFollia al ’93 su pennellata di Sarao

Siracusa Calcio, Forchignone al '93 regala tre punti ed il secondo posto matematico agli aretusei con un passaggio chirurgico di Sarao

Pallacanestro Antoniana verso i play off

Pallacanestro Antoniana il team come riporta il focus della società si prepara ad un nuovo capitolo della stagione 𝘐𝘯𝘪𝘻𝘪𝘢𝘯𝘰 𝘪 𝘱𝘭𝘢𝘺𝘰𝘧𝘧, 𝘴𝘢𝘣𝘢𝘵𝘰 𝘢 𝘉𝘰𝘴𝘤𝘰𝘳𝘦𝘢𝘭𝘦 𝘢𝘭...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA