Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

Dimenticare il grande Totò? Ma mi faccia il piacere! A mezzo secolo dalla sua morte Antonio De Curtis, in arte Totò,  resta ancora l’indiscusso Principe della risata di Napoli

Per rendere omaggio al grande Totò, la Regione Campania in collaborazione con le Fondazioni Campania dei festival e Film Commission ha organizzato numerosi eventi che perdureranno fino al 1 luglio 2017. A Totò in particolare sarà dedicato il Maggio dei Monumenti ormai alle porte, nonché una speciale moneta dal valore di 5 euro. In più gli sarà conferita la Laurea Honoris Causa alla memoria.

Nelle sale del Maschio Angioino, di Palazzo Reale e nel complesso di San Domenico Maggiore, è stata allestita la mostra Totò Genio. Curata da Alessandro Nicosia e da Vincenzo Mollica, si tratta della più grande esposizione mai realizzata in onore dell’artista . La carriera del Totò artista sarà raccontata attraverso testimonianze di amici e colleghi, ad esempio con i disegni di Fellini. Non mancheranno tuttavia spezzoni della vita personale; saranno esposte ben 250 fotografie e materiale inedito concesso per l’occasione anche da privati.

Booking.com

Sabato 15 aprile avrà inizio Totò, si ri-gira!, evento realizzato a Napoli da Teatri Uniti dopo aver fatto tappa a   Roma e Milano. La rassegna prevede  la ricostruzione di alcuni set cinematografici, tratti dai più celebri film dell’artista. Nello stesso giorno, alle ore 10.30, nel Rione Sanità di Napoli, sarà inaugurata l’installazione del Monolite di Giuseppe Desiato: Totò l’uomo tutto d’un pezzo che ha lasciato un grande vuoto, rappresentante una delle interpretazioni mimiche dell’attore. Il 16 aprile, nel giorno di Pasqua, la Regione Campania e RAI 2 presenteranno Il nostro Totò, un programma che renderà omaggio all’artista e alla sua Napoli, con la partecipazione di tanti protagonisti della cultura, del cinema e del teatro italiano.

Il 6 maggio nell’ Auditorium della RAI di Napoli, andrà in scena La Sinfonia di Totò, uno spettacolo musicale realizzato con le colonne sonore dei suoi più popolari successi cinematografici tra cui Totò cerca casa, Guardie e ladri, Totò, Peppino e la dolce vita, Totò turco napoletano, Miseria e nobiltà. Il 20 e 21 giugno sarà dedicato all’ artista il convegno Totò all’Università Suor Orsola Benincasa, durante il quale grazie ad un’applicazione  digitale, attori contemporanei si esibiranno negli spezzoni più significativi del repertorio di Totò. Per tutto il periodo celebrativo il Rione Sanità ospiterà inoltre una rassegna di concerti in piazza.

Foto by Google

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi