LIBRI DEL 2022: “La gloria e la prova. Il mio Nuovo Cinema Paradiso 2.0” di Totò Cascio

Tutti ricordiamo Totò Cascio come il bambino del film Premio Oscar 1998 “Nuovo Cinema Paradiso” di Giuseppe Tornatore. Oggi quel bambino ha 42 anni e soffre di retinite pigmentosa con edema maculare. Riesce a vedere solo le luci, ma non distigue le figure. A causa della sua cecità Cascio si era rinchiuso in se stesso. Solo qualche anno fa, nel 2018, è avvenuta la sua rinascita che viene raccontata nel suo libro La gloria e la prova, il mio nuovo cinema paradiso 2.0 (Baldini+Castoldi), un libro che riprende il filo della sua vita: “la gloria” per aver lavorato con grandi registi e “la prova” per quel che poi la vita gli ha riservato.

http://

La gloria e la prova, il mio nuovo cinema paradiso 2.0 (Baldini+Castoldi) di Totò Cascio

Dopo Nuovo Cinema Paradiso che, nel ’91 gli procurò il prestigioso Premio BAFTA, Totò Cascio ha continuato a lavorare sia con Tornatore che con registi del calibro di Pupi Avati e Duccio Tessari. E’ dopo il 1999 che Cascio improvvisamente scompare. Non è il cinema ad essersi dimenticato di lui. E’ una grave malattia a portarlo fuori dai set: la retinite pigmentosa con edema maculare che gli ha procurato una perdita progressiva, irreversibile e quasi totale della vista.

Per lungo tempo Totò Cascio non ha avuto la forza ed il coraggio di rendere pubblico quanto gli era accaduto. Solo oggi, a 42 anni, Totò Cascio, racconta la sua esperienza di vita e di rinascita in un libro la cui prefazione è di Giuseppe Tornatore e la postfazione di Andrea Bocelli.

Totò Cascio premiato al Premio Penisola Sorrentina 2022

 

PER LIBRI DEL 2022 ANCHE:

“I guardiani delle aquile” di Maria Elisabetta Giudici – LEGGI ANCHE LA NOSTRA INTERVISTA ALL’AUTRICE

“Ci siamo voluti tanto bene” di Marisa Laurito e Renzo Arbore

“Le mogli hanno sempre ragione” di Luca Bianchini

“L’equazione del cuore” di Maurizio de Giovanni – LEGGI ANCHE LA NOSTRA RECESIONE

“La ragazza che cancellava i ricordi” di Chiara Moscardelli

“Verso il Paradiso” di Hanya Yanagihara

“E poi tu all’improvviso” di Adessoscrivo – LEGGI ANCHE LA NOSTRA INTERVISTA ALL’AUTORE

“Se solo il mio cuore fosse di pietra” di Titti Marrone

“L’invenzione di noi due” di Matteo Bussola

“CONTRO” – Vita e destino di Novak Djokovic di Simone Eterno

“Il cuore è un organo” di Francesca Michielin

“Spizzichi e bocconi” di Erri De Luca

Il mondo nascosto di Pompei” di Massimo Osanna e Luana Taniolo 

“Io e la mia famiglia di barbari” di Pacifico

“Le madri non dormono mai” di Lorenzo Marone

“Tutte le volte che mi sono innamorato” di Marco Marsullo

“Le ultime” di Valeria La Rocca – LEGGI ANCHE LA NOSTRA RECENSIONE

“Un volo per Sara” di Maurizio de Giovanni

“Storia di un ospite” di Diego Galdino – LEGGI ANCHE LA NOSTRA INTERVISTA ALL’AUTORE

“I viaggi di Giuditta” di Roberta Scotto Galletta

“Come il lago” di Maria Elisa Gualandris – LEGGI ANCHE LA NOSTRA INTERVISTA ALL’AUTRICE

“Il rosmarino non capisce l’inverno” di Matteo Bussola – LEGGI ANCHE LA NOSTRA RECENSIONE

“Se i pesci guardassero le stelle” di Luca Ammirati

“Omicidio a Carloforte” di Antonio Boggio

“Cambiare le ossa” di Barbara Baraldi

“Una giornata cominciata male” di Michele Navarra

“Eden” di Sara Bilotti

“Tieniti forte” di Felice Di Lernia – LEGGI ANCHE LA NOSTRA INTERVISTA ALL’AUTORE

“Un’estate a Borgomarina” di Enrico Franceschini

“Il cane di Falcone” di Dario Levantino

“Sarò breve” di Francesco Muzzopappa

“Ash: L’incubo” di Victoria M. Shyller

“Senza tema – Poesie coraggiosamente atematiche

“Napoli 1943 – Sotto chi tene core” di Roberto Colella

“Di rosso e di luce” di Valeria Corciolani

“Il bambino d’oro” di Rita Pacilio – LEGGI ANCHE LA NOSTRA INTERVISTA ALL’AUTRICE

“Cronache dal Paradiso” di Serena Dandini

“Finchè non aprirai quel libro” di Michiko Aoyama

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia parla Federico Romeo : ” A Benevento sono scoppiato a piangere “

Juve Stabia parla ai nostri canali il calciatore Federico Romeo uno degli attori protagonisti del meraviglioso colpo di teatro con la regia di Guido...

Napoli, confiscata la pizzeria “Dal Presidente”

Massimiliano Di Caprio, direttore della pizzeria 'Dal Presidente' a Napoli, è tra le cinque persone coinvolte in un'operazione legata a reati di trasferimento fraudolento...

Otto mesi di reclusione a Pasquale Napolitano. A rischio l’autonomia dei giornalisti

In una nota, l'Ordine dei Giornalisti della Campania e la commissione Legalità dell'Ordine regionale, dinanzi alla condanna in primo grado del collega Pasquale Napolitano esprimono piena e forte solidarietà.

Juve Stabia quando dopo il sogno non arriva l’ultimo sogno

Juve Stabia editoriale del lunedi in casa gialloblu. Perdonate il gioco di parole ma quando le vespe vincono e fanno festa non riescono a...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA