“Fa’ ‘o guaragno’ e Maria Vrienne“? Cosa significa?

PUBBLICITA

“Fa’ ‘o guaragno’ e Maria Vrienne“? Cosa significa e chi era Maria Vrienne? Con ESPRESSO NAPOLETANO, la rubrica domenicale di MAGAZINE PRAGMA, questa domenica facciamo un salto nel 1400.

“Fa’ ‘o guaragno’ e Maria Vrienne“? Cosa significa?

Si tratta di un modo di dire non molto in uso. Circa il “guadagno” è decisamente più nota l’espressione “‘O sparagno nun è mai guaragno!” (Il risparmio non si traduce mai in un guadagno).

La dama di cui ci apprestiamo a raccontarvi la storia si chiamava in realtà Maria Brienne ed era la contessa di Lecce. Sposò Raimondo Ordini del Balzo, principe di Taranto. Unendo le loro ricchezze, i due costituirono il più grande feudo d’Italia.

Alla morte di Raimondo Orsini  (detto Raimondello) la contessa, rimasta vedova, accettò la proposta di matrimonio di Ladislao D’Angiò. Tutte le precedenti mogli di Ladislao erano morte prematuramente. Allorquando Maria Brienne fu informata della cosa, ella rispose: “Non me ne curo, chè se moro, moro da Regina!”.

Dopo le nozze, condotta a Napoli,  Maria Brienne scoprì che il re consorte aveva moltissime amanti e dovette, suo malgrado, accettare i continui tradimenti del marito. Dopo la morte di Ladislao, il regno passò nelle mani di sua sorella Giovanna II D’Angiò Durazzo. La nuova sovrana imprigionò Maria e i suoi due figli, perché vedeva nella vedova di suo fratello una possibile rivale per la Corona napoletana.  La contessa fu liberata solo alcuni anni dopo, tornò a Lecce e ottenne il Principato di Taranto.

Il detto quindi si riferisce ad un cattivo affare che può scaturire dal fatto di non valutare bene i pro e i contro e dal fatto di non prestare attenzione ai consigli disinteressati degli altri.

Anche a Taranto, città di cui la contessa ottenne il Principato, è in uso l’espressione dialettale “U uadàgne de Maria Prène” (il guadagno di Maria di Brienne), che si riferisce alla perdita di libertà e sovranità da parte della contessa dopo aver contratto matrimonio con Ladislao.

Per ESPRESSO NAPOLETANO anche:

 

 

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Torre del Greco città europea della Vela 2026, oggi la consegna del prestigioso riconoscimento

Torre del Greco la bandiera di città europea della Vela 2026

Una giornata ai Castelli Romani: cultura, natura e gastronomia

I Castelli Romani, gioiello incastonato nel cuore del Lazio, offrono un rifugio perfetto per chi cerca una fuga dalla frenesia della città

Juve Stabia il programma delle vespette per il fine settimana

  Juve Stabia le vespette in campo, la primavera a Pesaro. Il dettaglio: Settore Giovanile, il programma gare del fine settimana Il programma gare del fine settimana...

Juve Stabia Tarantino ed il suo Pulp Fiction

  Juve Stabia protagonista di questo focus Nazzareno Tarantino, allenatore in seconda e pezzo importante della storia gialloblu. Nazzareno Tarantino è stato protagonista in questo campionato...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA