“‘A vecchia ‘e trenta e maggio, mettette ‘o trapanaturo ô ffuoco“.

PUBBLICITA

“‘A vecchia ‘e trenta e maggio, mettette ‘o trapanaturo ô ffuoco o forse era e ott’aust? o ancora ‘e trent’aust? Insomma, una cosa è certa! La vecchia mise ‘o trapenaturo ô ffuoco“. Quando? Non si sa! Certamente in una giornata in cui si verificò un evento imprevedibile.

‘A vecchia ‘e trenta e maggio, mettette ‘o trapanaturo ô ffuoco“

L’ipotesi più accreditata pare sia quella del 30 Maggio. Ma perchè la simpatica vecchietta gettò ‘o trapenaturo ô ffuoco“? E cos’è ‘o trapenaturo?  Ne parliamo oggi con ESPRESSO NAPOLETANO, la rubrica domenicale di MAGAZINE PRAGMA.

La frase, non certo di facile ed immediata comprensione, letteralmente è questa: “La vecchia, il 30 maggio, gettò l’aspo nel fuoco”. Partiamo col dire che l’aspo è l’attrezzo che occorre per ridurre il filo in matassa. Si tratta di un arnese formato da un bastone legato a due traversine laterali.

Sembra che l’anziana donna fu costretta a gettare l’aspo nel fuoco per difendersi da un’improvvisa ondata di freddo. Quindi, sia che si tratti di maggio che di agosto, entrambe le opzioni potrebbero essere valide ( a Napoli, a maggio è già estate). Il proverbio dunque si riferisce ad un evento imprevedibile che spinse la povera nonnina a gettare un utile oggetto nel fuoco per poter sopravvivere al freddo.

Questo detto ne richiama un altro. Quello che testualmente recita: “Dicette ‘a vecchia: scapulato marzo, campo ‘n’ ato anno” (Disse la vecchia, superato marzo, è certo che sopravviverò un anno in più).

Insomma il detto ‘A vecchia ‘e trenta e maggio, mettette ‘o trapanaturo ô ffuoco“ si utilizza per sottolineare qualcosa di imprevedibile che si verifica a cui occorre porre rimedio in qualche modo, pur sacrificando qualcosa di caro.

Per ESPRESSO NAPOLETANO anche:

 

 

 

 

 

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Antonella Di Massa trovata morta a Ischia: era scomparsa dal 17 febbraio

Triste epilogo per la scomparsa di Antonella Di Massa, donna di 51 anni di cui si erano perse le tracce in quel di Ischia lo scorso 17 febbraio.

Juve Stabia nella categoria under 17 vince il Monopoli

Juve Stabia - Monopoli 0-1 fanno festa gli ospiti come riporta una nota ufficiale Under 17, Juve Stabia – Monopoli 0-1: il tabellino del match Allo...

Napoli, aggressione con un tubo a via Marina

Particolare aggressione con un tubo a Napoli Durante il pattugliamento in via Nuova Marina, gli ufficiali dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno osservato un...

Ciclismo, al Trofeo Laiguella esordio per l’abatese Immanuel D’Aniello

Trofeo Laiguella esordio per l’abatese Immanuel D’Aniello Il Trofeo Laigueglia, consolidata corsa di apertura per professionisti dello sport a due ruote del calendario italiano con...

Ultime Notizie

PUBBLICITA